Sostanze ipolipemizzanti

I farmaci ipolipemizzanti disturbano la memoria

giu152015

I farmaci ipolipemizzanti disturbano la memoria

I farmaci ipocolesterolemizzanti, statine o non statine, si associano a una perdita di memoria acuta che si verifica nei primi 30 giorni di inizio della terapia, secondo i risultati di uno studio appena pubblicato su Jama internal medicine. Ma i ricercatori...
transparent
Ipercolestertolemia Ldl, familiarità e stenosi della valvola aortica

ott292014

Ipercolestertolemia Ldl, familiarità e stenosi della valvola aortica

Le calcificazioni aortiche con stenosi valvolare e la predisposizione genetica a elevati livelli di colesterolo Ldl (Ldl-C) sono condizioni legate a doppio filo, secondo un’analisi pubblicata su Jama. «Risultati che supportano un'associazione causale...
transparent
Ipocolesterolemizzanti nuovi e promettenti da anticorpi monoclonali

giu132014

Ipocolesterolemizzanti nuovi e promettenti da anticorpi monoclonali

Sono gli inibitori della pcsk9 i farmaci che dominano il panorama attuale degli ipocolesterolemizzanti per quella fascia di pazienti “a rischio” sui quali l'effetto delle statine non è sufficiente a portare i livelli di colesterolo al di sotto dei 70...
transparent

nov182013

Linee guida Aha: contro il colesterolo le statine la fanno da padrone

A più di un decennio di distanza da quando l'Adult treatment panel (Atp) pubblicò l’ultimo documento su rilevazione, valutazione e trattamento dell’ipercolesterolemia e a nove anni dall’ultimo aggiornamento di quelle indicazioni, ecco le nuove raccomandazioni...
transparent
Copeptina, incretine e Tvp tra i temi di spicco all’Esc 2013

set182013

Copeptina, incretine e Tvp tra i temi di spicco all’Esc 2013

Il dosaggio della copeptina (frazione del pro-ormone vasopressina), in associazione a quello della troponina (normalmente impiegato), garantisce una diagnosi più rapida e accurata dell’infarto acuto del miocardio. Lo dimostrano i risultati – presentati...
transparent

giu142012

Statine utili anche con rischio cardiovascolare basso

Secondo le attuali linee guida, gli individui a basso rischio di eventi vascolari maggiori non dovrebbero effettuare terapia con statine. Una metanalisi effettuata dai Cholesterol treatment trialists' Ctt Collaborators, gruppo internazionale coordinato...
transparent

apr162012

Effetto ipocolesterolemizzante additivo degli anticorpi anti-Pcsk9

Sar236553/Regn727 è la sigla che identifica una nuova molecola in sviluppo per ridurre il colesterolo-Ldl, forse il capostipite di una nuova categoria di ipolipemizzanti: gli anticorpi anti-Pcsk9, di cui al 61° congresso dell'American college of...
transparent

mar192012

Statine: Fda aggiorna le etichette

Più informazioni sulla sicurezza e sul corretto utilizzo delle statine. Con questo obiettivo, la Food and drug administration ha approvato, a fine di febbraio, alcune modifiche sulle etichette dei farmaci destinati al controllo dell'ipercolesterolemia....
transparent

feb212012

Statine e insorgenza di diabete in età post-menopasusale

Vi sono ormai varie segnalazioni che l’uso delle statine possa aumentare il rischio di diabete mellito (DM) e il dato sembra ancora più preoccupante per le donne in post-menopausa. Quest’ultima segnalazione viene da Culver, una farmacologa della Mayo...
transparent

feb212012

Screening del colesterolo a 9 anni. Polemica su linee guida Usa

Un'efficace prevenzione delle malattie cardiovascolari (Cv) deve cominciare da uno screening molto precoce, già nei bambini di 9-11 anni. Era questo il passaggio-chiave di un documento sulla riduzione del rischio Cv nell'infanzia e nell'adolescenza...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community