Sostanze chimiche inorganiche

dic42013

Vitamine e minerali non prevengono cancro e malattie cardiovascolari

Si possono prevenire il cancro o le malattie cardiovascolari con integratori multivitaminici e supplementi minerali? La risposta sembra proprio negativa, secondo una revisione della letteratura scientifica sull’argomento pubblicata sugli Annals of Internal...
transparent
Vitamine e minerali non prevengono cancro e malattie cardiovascolari

nov152013

Vitamine e minerali non prevengono cancro e malattie cardiovascolari

Si possono prevenire il cancro o le malattie cardiovascolari con integratori, multivitaminici e supplementi minerali? La risposta sembra proprio negativa, almeno secondo una revisione della letteratura scientifica sull’argomento pubblicata sugli Annals...
transparent

ott92012

Calcio e aumentato rischio cardiovascolare?

La European Society of Endocrinology (ESE) ha recentemente diffuso un “alert” riguardante alcune evidenze che sembrerebbero associare una dieta ricca in calcio e/o la supplementazione terapeutica di calcio con un aumentato rischio cardiovascolare. ESE...
transparent

giu262012

Perché e a chi insegnare l’equilibrio idro-elettrolitico

In un recente report Luft FC, responsabile della Nefrologia e Medicina di Urgenza dell’Ospedale Charitè di Berlino, rimarca la necessità di un corretto insegnamento dell’equilibrio idro-elettrolitico nel corso degli studi universitari di Medicina, partendo...
transparent

dic62011

Rischi per il cuore da eccesso o carenza di sodio urinario

Rispetto a un valore basale di 4-5,99 g/die, un'escrezione urinaria di sodio superiore a 7 g/die si associa a un accresciuto rischio di eventi cardiovascolari (Cv), ma se l'escrezione dell'elettrolita diventa inferiore a 3 g/die aumenta il rischio...
transparent

set292011

Industria galvanoplastica lombarda: alto rischio di ca polmonare

Pur essendo tutti potenzialmente esposti al nickel e al cadmio, i lavoratori dell'industria galvanoplastica non sono equiparabili a quelli della metallurgia in genere, avendo - rispetto a questi ultimi - un rischio di cancro polmonare da pregressa esposizione...
transparent

lug252011

Ibandronato o fluoruro di sodio contro l'osteoporosi nel Crohn

Fluoruro di sodio e ibandronato per via endovenosa migliorano l'osteoporosi nei pazienti con morbo di Crohn. A segnalare l'efficacia di queste due molecole è un recente studio compiuto dall'équipe di Jochen Klaus, del dipartimento di Medicina...
transparent

nov42007

Misurazione NO utile nella pratica clinica

Allergologia e immunologia clinica-asma allergico I livelli frazionali di ossido nitrico espiratorio (FeNO) misurata dal NIOX MINO, un nuovo strumento portatile, rappresentano marcatori surrogati affidabili, riproducibili e non invasivi di infiammazione...
transparent

apr232007

Diabete: elevati livelli sierici di selenio connessi ad incremento del rischio

Medicina interna Contrariamente a quanto sospettato, elevati livelli sierici di selenio sono positivamente associati alla prevalenza del diabete. Lo stress ossidativo riduce la secrezione dell’insulina ed incrementa la resistenza a quest’ultima...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community