Soddisfazione del consumatore

Medici, pazienti e posta elettronica: un rapporto sofferto

set102014

Medici, pazienti e posta elettronica: un rapporto sofferto

Sono utili ai pazienti risparmiando il tempo dei medici o minacciano la sicurezza dei primi complicando il lavoro dei secondi? Ecco l’amletico dilemma dei servizi di posta elettronica nel rapporto tra medico e paziente discusso sul British medical journal...
transparent
Esperti e pazienti insieme per migliorare salute e sanità

giu142014

Esperti e pazienti insieme per migliorare salute e sanità

«I pazienti che hanno sperimentato di persona la malattia e che utilizzano le strutture sanitarie hanno molto da insegnarci» afferma Tessa Richards , Patient partnership editor, dalle pagine della rivista British medical journal. E parte proprio da questo...
transparent

mar132012

Cure mediche orientate al paziente: shared decision making

In passato le cure compassionevoli erano spesso l’unico trattamento disponibile per i pazienti con malattie avanzate. I progressi realizzati nelle scienze mediche offrono oggi nuove opzioni terapeutiche che permettono spesso di migliorare gli esiti clinici, ma che tuttavia rischiano - inavvertitamente - di allontanare i clinici dai pazienti in cura. Ne consegue che talvolta i pazienti ed i loro familiari possono rimanere esclusi da decisioni importanti e lasciati all’oscuro dei problemi medici presenti e delle relative scelte di trattamento.
transparent

gen132012

Amami: da denunce facili si rischia rifiuto di operare

Amami: se non ci sarà a breve un intervento legislativo che metta al riparo i medici dai danni delle denuncie infondate di malpractice, si rischia di passare dalla medicina difensiva a un atteggiamento di astensione dall’operare cittadini non urgenti.
transparent

giu302011

Acne moderata: isotretinoina a basse dosi è efficace e gradita

Il trattamento dell’acne moderata con 0,5-1 mg/kg -1 /die di isotretinoina, per un periodo di 16-32 settimane, è una scelta terapeutica consolidata, la cui efficacia è comprovata da molti trial clinici. Ulteriori ricerche si sono però recentemente concentrate...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>