Sindromi di apnea del sonno

gen92008

Apnea nel sonno: la chirurgia non è la miglior cosa

Pneumologia-apnea ostruttiva nel sonno Nonostante l’incremento dell’uso della chirurgia delle alte vie aeree per il trattamento dell’OSA, questa strategia non porta a benefici chiari e non dovrebbe essere considerata come opzione di prima...
transparent

dic122007

Apnea: uso costante CPAP diminuisce pressione

Pneumologia-apnea ostruttiva nel sonno Nel complesso, l’uso a lungo termine della CPAP riduce solo lievemente la pressione nei pazienti ipertesi con apnea ostruttiva nel sonno, ma comunque nei pazienti con ipertensione scarsamente controllata e buona...
transparent

ott32007

Trattare l’apnea migliora l’arteriosclerosi

Pneumologia-apnea ostruttiva nel sonno Il trattamento dell’apnea ostruttiva nel sonno con CPAP migliora i primi segni dell’arteriosclerosi. L’apnea ostruttiva nel sonno è stata connessa ad infarto miocardico ed ictus, ed entrambe...
transparent

giu132007

Apnea ostruttiva nel sonno: aumentata apoptosi cellule endoteliali

Pneumologia-apnea ostruttiva nel sonno Un elevato numero di cellule endoteliali apoptotiche circolanti può spiegare la disfunzione endoteliale osservata nei pazienti con apnea ostruttiva nel sonno (OSA): questo parametro indica infatti una minore...
transparent

mag172007

Insufficienza cardiaca ed apnea nel sonno diminuiscono sopravvivenza

Cardiologia-insufficienza cardiaca I soggetti con insufficienza cardiaca ed apnea nel sonno vanno incontro ad un aumento del rischio di morte rispetto a quelli con insufficienza cardiaca ma senza disturbi della respirazione nel sonno, che di fatto potrebbero...
transparent

mar292007

Disturbi del sonno marcatori rischio cardiovascolare protrombotico

Epidemiologia Diversi parametri relativi ai disturbi del sonno possono predire un incremento dell’attività protrombotica. Vi è un’estesa letteratura che dimostra che i disturbi del sonno sono associati ad un incremento del rischio...
transparent

mar282007

Apnea nel sonno: apparecchio portatile consente diagnosi a domicilio

Pneumologia Utilizzato in un laboratorio del sonno o a domicilio, un nuovo apparecchio risulta utile nell’accertare la presenza della sindrome apnea-ipopnea (SAHS). In molti pazienti oggi la diagnosi di questa sindrome può essere effettuata...
transparent

mar172007

Apnea ostruttiva nel sonno: trattamento migliora funzionalità neurale periferica

Neurologia L’apnea ostruttiva nel sonno rappresenta un fattore di rischio indipendente di disfunzioni neurali sensoriali periferiche: il trattamento dell’apnea potrebbe pertanto almeno parzialmente migliorare la funzionalità neurale periferica...
transparent

gen312007

Obesità ed apnea ostruttiva nel sonno fattori predittivi indipendenti di fibrillazione/flutter atriale

Un recente studio suggerisce che apnea ostruttiva nel sonno (OSA) ed obesità, benchè connesse, sono probabilmente fattori predittivi indipendenti di fibrillazione/flutter atriale nei soggetti al di sotto dei 65 anni: ciò ha importanti...
transparent

gen312007

Apnea nel sonno spesso persiste dopo adenotonsillectomia

Solo un quarto circa dei bambini sottoposti ad adenotonsillectomia per apnea ostruttiva nel sonno vanno incontro a remissione completa. Non bisogna dunque presumere che questo intervento sia sempre curativo, dato che lo è solo in una piccola percentuale...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi