Sieropositività ad HIV

Aids, al Croi2021 progressi registrati e in via di sviluppo per la terapia e la profilassi

mar162021

Aids, al Croi2021 progressi registrati e in via di sviluppo per la terapia e la profilassi

Molti gli abstract presentati alla Conference on retroviruses and opportunistic Infections (Croi 2021) - che si è svolta in modalità virtuale dal 6 al 10 marzo - che hanno incluso dati relativi a opzioni innovative per il trattamento e la...
transparent
Aids, via libera Fda a prima terapia mensile per iniezione

gen282021

Aids, via libera Fda a prima terapia mensile per iniezione

Sarà un po' più semplice la vita per le persone sieropositive . La Food and Drug Administration (Fda) ha infatti dato il via libera alla prima terapia antiretrovirale da somministrare per iniezione una sola volta al mese, al posto di quella...
transparent
Hiv, infezione spesso senza diagnosi fino alla comparsa dei sintomi. Pochi fanno il test

ago22019

Hiv, infezione spesso senza diagnosi fino alla comparsa dei sintomi. Pochi fanno il test

Meno del 40% dei cittadini statunitensi si è sottoposto, almeno una volta nella vita, al test per l'Hiv, secondo un rapporto del Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) pubblicato nel rapporto Morbidity and Mortality Weekly. Proprio i...
transparent
Aids, due sieropositivi su tre con più di 50 anni entro il 2030

set272016

Aids, due sieropositivi su tre con più di 50 anni entro il 2030

Così come la popolazione generale anche i sieropositivi all'Hiv invecchiano e devono far fronte a problemi aggiuntivi, risultando più esposti alle malattie croniche. Lo segnala un report legato all'iniziativa "Hiv: the long view", che si...
transparent
Trapianti tra soggetti sieropositivi, già possibili per la scienza non ancora per la legge

apr132016

Trapianti tra soggetti sieropositivi, già possibili per la scienza non ancora per la legge

Arriva dagli Stati Uniti una nuova speranza per i pazienti sieropositivi. Il 30 marzo i medici della John Hopkins University hanno annunciato di aver portato a termine con successo trapianti di fegato e rene da donatori a riceventi Hiv positivi. Mentre...
transparent
Antiretrovirali nei sieropositivi: i generalisti più esperti li prescrivono di più

set252015

Antiretrovirali nei sieropositivi: i generalisti più esperti li prescrivono di più

Da quando la terapia antiretrovirale ha trasformato l'infezione da virus Hiv in una malattia cronica curabile, i medici di medicina generale svolgono un ruolo di rilievo nella cura dei pazienti Hiv-positivi. E i risultati di uno studio pubblicato su Annals...
transparent
Studio Start: l’Art va iniziata subito in tutti i sieropositivi

lug242015

Studio Start: l’Art va iniziata subito in tutti i sieropositivi

Secondo lo studio Start, appena pubblicato sul New England journal of medicine e presentato all'ottava conferenza dell'International aids society (Ias) in corso a Vancouver dal 19 al 22 luglio, la terapia antiretrovirale (Art) va iniziata in tutti i pazienti...
transparent
Infezioni da Hiv in calo ma servono fondi per eliminare l’Aids entro il 2030

lug162015

Infezioni da Hiv in calo ma servono fondi per eliminare l’Aids entro il 2030

Le nuove infezioni da HIV stimate nel mondo sono diminuite del 35% dal 2000, ma occorre aumentare le risorse per la lotta all'Aids con 29 miliardi di euro all'anno da adesso fino al 2020 per poter eliminare la malattia entro il 2030. Lo ha reso noto l'Unaids...
transparent
Trapianto da donatori a riceventi Hiv positivi, uno studio esplora la sicurezza

mag202015

Trapianto da donatori a riceventi Hiv positivi, uno studio esplora la sicurezza

Nel 2013, il governo Usa ha approvato la legge Hope, Hiv organ policy equity, che permette di svolgere ricerche sulla sicurezza della donazione di organi da donatori deceduti e riceventi, entrambi Hiv positivi. E uno studio appena pubblicato sull'American...
transparent

apr132015

Trapianto renale nei pazienti Hiv: prognosi simile a quella dei riceventi non infetti

I pazienti Hiv-positivi sottoposti a trapianto renale hanno una prognosi migliore di quelli con epatite C o entrambe le infezioni, secondo uno studio svolto all'Università di Pennsylvania, prima autrice Deirdre Sawinski , e pubblicato su Kidney...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi