Senato

Defibrillatori, Ddl approvato al Senato. Saranno in tutti i luoghi pubblici

mag282021

Defibrillatori, Ddl approvato al Senato. Saranno in tutti i luoghi pubblici

Ogni anno in Italia circa 60.000 persone muoiono per morte cardiaca improvvisa e oltre l'80% di questi decessi avviene lontano da strutture sanitarie. Per questo è fondamentale intervenire tempestivamente fuori dagliospedali, nei luoghi pubblici,...
transparent
Decreto sostegni, ok del Senato. Il riepilogo delle misure

mag72021

Decreto sostegni, ok del Senato. Il riepilogo delle misure

L'aula del Senato ha confermato la fiducia al governo sul decreto Sostegni, con 207 voti favorevoli, 28 contrari e 5 astensioni. Per il via libero definitivo il provvedimento, che scade il 21 maggio, dovrà passare alla Camera. Come deciso dalla...
transparent
Dl Covid e Dl Sostegni. Svolta per i due decreti in Senato. Ecco le principali novità in sanità

mag62021

Dl Covid e Dl Sostegni. Svolta per i due decreti in Senato. Ecco le principali novità in sanità

L'aula del Senato ha dato l'ok per la conversione in legge del Decreto Covid 30/21 che amplia i sostegni parentali ai lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena. Poi i lavori hanno proceduto fino a tardi per il Decreto Sostegni...
transparent
Dl Covid, ok al Senato. Aggiornate le norme per il contenimento del contagio

mar42021

Dl Covid, ok al Senato. Aggiornate le norme per il contenimento del contagio

Con 122 voti favorevoli, 27 contrari e 88 astenuti, l'aula del Senato ha approvato il decreto Covid . Il provvedimento, varato dal governo Conte bis per aggiornare le "scadenze" delle norme anti Covid (spesso prorogandole) e comprese le date di alcune...
transparent
Decreti attuativi e proposte di legge, cosa c’è in sospeso per la sanità dopo la fiducia al Governo

gen202021

Decreti attuativi e proposte di legge, cosa c’è in sospeso per la sanità dopo la fiducia al Governo

Il risicato successo del governo Conte anche in Senato (156 voti favorevoli e 140 contrari con 16 astenuti che passeranno per lo più all'opposizione) non fuga le ombre sul prosieguo della legislatura e della compagine governativa, che pare incerto...
transparent
Dl Covid, ok alla proroga fino al 15 ottobre delle misure di emergenza nel Ssn. Ecco quali

set32020

Dl Covid, ok alla proroga fino al 15 ottobre delle misure di emergenza nel Ssn. Ecco quali

Con 276 sì e 194 no il governo scongiura la sfiducia ed incassa alla Camera l'ok alla proroga al 15 ottobre dello stato di emergenza in tutta Italia per il coronavirus. Un voto sofferto con premesse - la minaccia di "fronda" di 50 parlamentari...
transparent
Cefalea cronica è malattia sociale. Ok Senato a legge

lug92020

Cefalea cronica è malattia sociale. Ok Senato a legge

Con 235 favorevoli, 2 contrari e nessuna astensione, il Senato ha definitivamente approvato la legge sulla cefalea cronica . «Approvata definitivamente la nostra pdl a mia prima firma che riconosce la cefalea primaria cronica come malattia sociale. Ora...
transparent
Sicurezza del personale sanitario, ok del Senato al Dl. Ora passa alla Camera

set252019

Sicurezza del personale sanitario, ok del Senato al Dl. Ora passa alla Camera

Aggravanti per chi commette atti di violenza contro gli esercenti le professioni sanitarie mentre lavorano e istituzione di un Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli operatori sanitari al ministero della Salute, per monitorare gli episodi di violenza...
transparent
Infermieri, presentato in Senato Ddl che apre alla libera professione

lug92019

Infermieri, presentato in Senato Ddl che apre alla libera professione

Libera professione negli ospedali anche per gli infermieri e gli altri operatori sanitari, come per i medici. E' stato presentato nella sala Caduti di Nassirya del Senato, il Disegno di legge che lo prevede, su iniziativa del presidente della Commissione...
transparent
Il decreto crescita è legge. I principali contenuti di interesse sanitario

giu272019

Il decreto crescita è legge. I principali contenuti di interesse sanitario

Il Senato approva la fiducia posta dal governo sul decreto crescita con 158 sì, 104 contrari e 15 astenuti. Il provvedimento diventa legge. Durante l'esame il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, ha posto, a nome del governo,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi