Segni e sintomi

apr82013

Gestione del dolore: in un poster le scale per misurarlo

Sensibilizzare il personale medico sull’importanza del dolore pediatrico, promuovendone la diagnosi e il trattamento con gli approcci terapeutici più appropriati. Questo l’obiettivo con il quale è stato realizzato il “Poster sulla gestione del dolore...
transparent

apr52013

Meno peso se gli incentivi sono di gruppo

A parità di risorse investite si perde più peso con incentivi finanziari indirizzati a un gruppo di persone piuttosto che ai singoli individui
transparent

apr52013

Medici in eccesso di peso perdono credibilità

Un medico, se è in eccesso di peso, può causare un impatto negativo sul suo rapporto con i pazienti. Lo rivela un gruppo di ricercatori della Yale University, a New Haven (Usa)
transparent

feb122013

Zucchero e peso corporeo, la relazione resta pericolosa

La relazione tra apporto di zuccheri (intendendo il saccarosio e i mono- e disaccaridi aggiunti ai cibi) con la dieta e peso corporeo è in discussione da molti anni. L'assunzione eccessiva di zuccheri alimentari è stata collegata all'obesità, e a un...
transparent

feb82013

In tema di obesità, i tanti miti da sfatare

Sovrappeso e obesità costituiscono un motivo di grave preoccupazione per le autorità sanitarie di tutto il mondo, ma questa preoccupazione si traduce spesso in azioni inappropriate, dettate da troppi miti e convinzioni non dimostrate, e troppo poco dai fatti davvero accertati scientificamente
transparent

feb52013

Più attività fisica contro la stanchezza cronica

La componente psicologica gioca un ruolo fondamentale nella sindrome da stanchezza cronica (Ssc), anche nel caso in cui il reumatologo ipotizzi un'origine organica. Per questo il sistema sanitario britannico ha sponsorizzato uno studio comparativo tra diverse tipologie di psicoterapia utilizzate in chiave riabilitativa.
transparent

dic102012

Modelli familiari trasferiscono dolore cronico ai figli

La presenza di dolore cronico nei genitori è associata a quella di dolore cronico non specifico e, in particolare, di dolore cronico multiplo (multi-site) negli adolescenti e nei giovani adulti. La struttura familiare influenza tale rapporto, indicando...
transparent

dic42012

La vertebroplastica per il trattamento del dolore nelle fratture osteoporotiche

Una recente review basata sui risultati di soli 2 trials clinici randomizzati (uno americano e l’altro australiano), condotti su di un totale di più di 200 pazienti che erano stati ricoverati per il dolore correlato ad almeno una frattura vertebrale osteoporotica...
transparent

nov262012

Dolore cronico, 40% dei pazienti con cure inadeguate

In Italia 13 milioni di persone soffrono di dolore cronico, ma l'impatto della malattia è sottovalutato. Il 41% infatti dichiara di non essere trattato in maniera adeguata. Nonostante l'approvazione nel 2010 della Legge 38 che ci pone all'avanguardia...
transparent

nov202012

Fitoestrogeni e fibre non modificano sintomi menopausali

Appare improbabile che ci sia un effetto importante o clinicamente significativo dall'apporto alimentare di fitoestrogeni o fibre sulla prevenzione o la riduzione dei sintomi vasomotori (Vms) in perimenopausa. A sostenerlo sono Ellen B. Gold , della...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi