Sclerosi multipla primariamente progressiva

dic212020

Sclerosi multipla, siponimod rallenta progressione disabilità e migliora elaborazione cognitiva

Le persone con sclerosi multipla (Sm) secondaria progressiva, che hanno assunto siponimod per uno o due anni hanno visto migliorare la velocità di elaborazione cognitiva rispetto a quelle che non hanno assunto il farmaco, secondo un nuovo studio...
transparent
Sclerosi multipla, diversi fattori aumentano il rischio di forme gravi di Covid-19. Ecco quali

lug22020

Sclerosi multipla, diversi fattori aumentano il rischio di forme gravi di Covid-19. Ecco quali

Nei pazienti con sclerosi multipla , l'età, il punteggio Expanded Disability Severity Scale (Edss) e l'obesità sono fattori di rischio indipendenti per forme gravi di Covid-19. Questo è il risultato a cui è giunto uno studio...
transparent
Sclerosi multipla, le ultime novità terapeutiche dal Congresso dell’European academy of neurology

giu122020

Sclerosi multipla, le ultime novità terapeutiche dal Congresso dell’European academy of neurology

Conferme per evobrutinib, primo e unico inibitore orale altamente selettivo della tirosin chinasi di Bruton (Btk) - efficace e sicuro nel trattamento della sclerosi multipla (Sm). Durante il Congresso virtuale dell'European academy of neurology (Ean)...
transparent
Aan, nuove conferme di efficacia per nusinersen nel trattamento della Sma e per dimetilfumarato nei pazienti con Sm

giu82020

Aan, nuove conferme di efficacia per nusinersen nel trattamento della Sma e per dimetilfumarato nei pazienti con Sm

Alla 72ma edizione del congresso annuale della American academy of neurology (Aan) sono stati presentati nuovi dati sul programma di sviluppo clinico di nusinersen (oligonucleotide antisenso), condotto su un ampio spettro di pazienti con atrofia muscolare...
transparent
Sclerosi multipla, Ema approva nuovo tempo di infusione per ocrelizumab

mag292020

Sclerosi multipla, Ema approva nuovo tempo di infusione per ocrelizumab

L'Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha approvato un nuovo tempo di infusione di ocrelizumab di durata inferiore, pari a due ore, con somministrazione due volte all'anno, nei pazienti con sclerosi multipla (Sm) recidivante o primaria progressiva....
transparent
Sclerosi multipla, SM²: un progetto formativo digitale per la gestione del paziente

mag152020

Sclerosi multipla, SM²: un progetto formativo digitale per la gestione del paziente

Per la gestione dei percorsi terapeutici e delle relazioni con i pazienti affetti da Sclerosi multipla , nasce il progetto formativo SM² ideato da Edra con il supporto di Biogen Italia, che, attraverso l'attivazione di laboratori di digital cocreation...
transparent
Siponimod iniziato precocemente riduce la progressione della disabilità e del declino cognitivo

apr242020

Siponimod iniziato precocemente riduce la progressione della disabilità e del declino cognitivo

I pazienti con sclerosi multipla secondariamente progressiva (Smsp) trattati in modo precoce e continuativo con siponimod hanno mostrato un rischio inferiore di progressione della disabilità e del declino cognitivo rispetto ai pazienti che...
transparent
Covid-19, da Aism e Sin linee guida per le persone con Sm: come evitare l’infezione e gestire le terapie

mar192020

Covid-19, da Aism e Sin linee guida per le persone con Sm: come evitare l’infezione e gestire le terapie

Dopo la dichiarazione dell'Organizzazione della sanità (Oms) di pandemia di Covid-19, la Federazione internazionale sclerosi multipla (Msif) ha diramato nuove raccomandazioni per le persone con sclerosi multipla (Sm) affinché adottino...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi