Scienza della nutrizione

mag262021

Immunonutrizione: studio conferma azione favorevole sul sistema immunitario nella modulazione del microambiente tumorale

Recentemente sono stati pubblicati su "Clinical Nutrition Espen" i risultati di uno studio condotto dal gruppo del prof. Franco Roviello dell'Università di Siena sull'influenza dell'immunonutrizione nella modulazione del microambiente tumorale...
transparent

mag262021

Una dieta ricca di grassi e zuccheri altera la funzione delle cellule immunitarie intestinali

Secondo uno studio pubblicato su Cell Host & Microbe coordinato da Thaddeus Stappenbeck , della Cleveland Clinic, di Cleveland in Ohio e presidente del Dipartimento di infiammazione e immunità del Lerner Research Institute, una dieta ricca...
transparent
Immunonutrizione, azione favorevole sul sistema immunitario nella modulazione del microambiente tumorale. Lo studio

mag172021

Immunonutrizione, azione favorevole sul sistema immunitario nella modulazione del microambiente tumorale. Lo studio

Recentemente sono stati pubblicati su "Clinical Nutrition Espen" i risultati di uno studio condotto dal gruppo del prof. Franco Roviello dell'Università di Siena sull'influenza dell'immunonutrizione nella modulazione del microambiente tumorale...
transparent
Nutrizione e cancro, nuovi studi fanno il punto su interconnessioni e rischi

feb92021

Nutrizione e cancro, nuovi studi fanno il punto su interconnessioni e rischi

Una serie di nuovi studi pubblicati sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics evidenzia il ruolo che la nutrizione può svolgere nel rischio e nel trattamento del cancro, ma anche le barriere che i sopravvissuti al cancro devono affrontare...
transparent

gen282021

L’acido oleico potrebbe avere un ruolo nella sclerosi multipla

Nel trattamento di alcune persone con la sclerosi multipla potrebbe essere di aiuto un cambiamento nella dieta. Un recente studio suggerisce che la risposta immunitaria anomale che provoca la sclerosi multipla, attaccando e danneggiando il sistema nervoso...
transparent
Nutrizione medica per i pazienti oncologici, notevole impatto di Covid-19

dic42020

Nutrizione medica per i pazienti oncologici, notevole impatto di Covid-19

«Nutrizione medica e Covid-19: qual è il bisogno dei pazienti oncologici?» È questo il quesito e il titolo di un incontro promosso da "Nutrizione medica - Unione italiana food", Associazione Confindustria che riunisce le aziende che operano nel...
transparent

nov252020

Gusto dolce, apporto energetico e regolazione di fame e sazietà. Ecco il rapporto

Da un articolo sulla rivista Nutrients emerge che il lattisolo , una sostanza che si lega a una subunità del recettore del gusto dolce riducendone la percezione, aumenta l'apporto energetico e diminuisce sia la concentrazione plasmatica di serotonina...
transparent

ott222020

La colza è valida alternativa come fonte di proteine vegetali

La colza potrebbe essere una valida alternativa alla soia in quanto fonte di proteine. Un recente studio pubblicato su Nutrients mostra infatti come il consumo di proteina dei semi di colza abbia un effetto benefico sul metabolismo paragonabile a...
transparent

ott82020

Sensibilità allergenica alle carote, la cottura non elimina il rischio

Sembra che le carote possano portare reazioni allergiche non solo quando sono consumate crude, ma anche se mangiate cotte. Questo perché l'allergene (il Dau c 1) pur assumendo una forma innocua quando riscaldato, pare che ritorni alla sua struttura...
transparent
Tumore seno, dieta ipocalorica migliora impatto della chemioterapia. Lo studio dell’Istituto nazionale tumori

ott22020

Tumore seno, dieta ipocalorica migliora impatto della chemioterapia. Lo studio dell’Istituto nazionale tumori

La dieta mediterranea con restrizione calorica di glucidi e proteine, utilizzata in modo ciclico come un farmaco, da sola o in associazione all'antidiabetico metformina, potrebbe migliorare l'impatto della chemioterapia nelle donne con tumore del...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>