Sars-CoV-2

Covid-19, Iss: il rischio per i non vaccinati mai infettati è 7 volte maggiore

gen302023

Covid-19, Iss: il rischio per i non vaccinati mai infettati è 7 volte maggiore

Il rischio di malattia grave per la popolazione con età maggiore di 12 anni e senza una diagnosi pregressa di infezione da Sars-CoV-2 è approssimativamente 7 volte più alto nei non vaccinati rispetto ai vaccinati. È uno dei principali...
transparent
Covid-19, Cina intensifica monitoraggio su nuove varianti. Ricciardi: situazione ancora instabile

gen272023

Covid-19, Cina intensifica monitoraggio su nuove varianti. Ricciardi: situazione ancora instabile

Mentre in Europa, in Africa e nella Americhe i dati ci dicono come la situazione Covid sia ormai sotto controllo, a preoccupare è la Cina, dove l'allentamento improvviso delle restrizioni può risultare molto pericoloso. «Pechino non ha usato...
transparent
Covid-19, scoperto il recettore che causa le trombosi. La ricerca italiana

gen252023

Covid-19, scoperto il recettore che causa le trombosi. La ricerca italiana

Uno studio italiano pubblicato su Circulation Research, giornale ufficiale della società americana di Cardiologia, che ha visto la collaborazione tra l'Università Sapienza di Roma, l'IRCCS Neuromed di Pozzilli, il Cardiocentro della Clinica...
transparent
Covid, da Uk arriva in Italia sottovariante Orthrus. Ecdc: sotto controllo

gen242023

Covid, da Uk arriva in Italia sottovariante Orthrus. Ecdc: sotto controllo

Segnalata per la prima volta nella Gran Bretagna a settembre 2022, la sottovariante CH.1.1, nota anche come Orthrus, è arrivata anche in Italia. Secondo l'indagine rapida dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) e del ministero della Salute,...
transparent
Covid-19, il virus persiste in pazienti apparentemente guariti. Lo studio

gen232023

Covid-19, il virus persiste in pazienti apparentemente guariti. Lo studio

Nonostante la ripetuta negatività virale fino a 300 giorni consecutivi, sono stati individuati danni polmonari causati dal virus SARS-CoV-2. È l'inatteso risultato evidenziato da uno studio, pubblicato sul Journal of Pathology e coordinato da ...
transparent
Covid-19, torna a crescere Centaurus. La Cina preoccupa. Ecco il punto sulle varianti in circolazione

dic232022

Covid-19, torna a crescere Centaurus. La Cina preoccupa. Ecco il punto sulle varianti in circolazione

Mentre la variante Omicron 5 di Sars-CoV-2 e le sue discendenti perdono terreno nel mondo, la famiglia di Omicron 2 cresce, spinta dal sottolignaggio di punta, Centaurus per i social, cioè BA.2.75 e affini. È quanto emerge dall'ultimo aggiornamento...
transparent
Un’esca contro SARS-CoV-2: scoperto un nuovo modo di contrastare il virus

dic202022

Un’esca contro SARS-CoV-2: scoperto un nuovo modo di contrastare il virus

In uno studio pubblicato su Science Advances, James Torchia, del Dana-Farber Cancer Institute, e il suo gruppo di lavoro descrivono un farmaco da loro sviluppato in grado di neutralizzare SARS-CoV-2. Il farmaco sperimentale è efficace contro la...
transparent
Covid-19, uno studio chiarisce il rischio da reinfezione. Ecco i risultati

nov102022

Covid-19, uno studio chiarisce il rischio da reinfezione. Ecco i risultati

"Le infezioni ripetute da SARS-CoV-2 aumentano il rischio di danni d'organo a vari livelli, raddoppiano il rischio di morte e triplicano quello di ricovero ospedaliero". Lo rivela uno studio sugli esiti delle reinfezioni condotto presso la Washington...
transparent
Covid-19, quanti hanno incontrato il virus? Uno studio fa il punto

nov102022

Covid-19, quanti hanno incontrato il virus? Uno studio fa il punto

Il SarsCoV2 si è esteso a macchia d'olio colpendo nel mondo molte più persone di quanto ritenuto finora: si stima che, tra vaccini e infezioni, ben i 2/3 della popolazione mondiale sia sieropositiva al virus, ovvero presenti anticorpi specifici...
transparent
Covid-19 aumenta il rischio cardiovascolare. Ecco in che modo e per quanto tempo

ott282022

Covid-19 aumenta il rischio cardiovascolare. Ecco in che modo e per quanto tempo

Il Covid può aumentare considerevolmente il rischio di eventi cardiovascolari anche seri come infarto, ictus o trombi e anche il rischio di morte nei mesi successivi alla guarigione. Il rischio è più alto nei primi 30 giorni, ma rimane...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi