Rischio oncologico

Cancro al pancreas, peso elevato durante l’adolescenza potrebbe quadruplicare i rischi

nov142018

Cancro al pancreas, peso elevato durante l’adolescenza potrebbe quadruplicare i rischi

Secondo uno studio pubblicato su Cancer, l'obesità durante l'adolescenza sarebbe correlata a un aumento di quattro volte del rischio di cancro pancreatico nella vita adulta, e anche il sovrappeso e un peso ai limiti superiori della gamma considerata...
transparent
L’uso regolare di Asa può diminuire il rischio di cancro epatico e ovarico

ott102018

L’uso regolare di Asa può diminuire il rischio di cancro epatico e ovarico

Due nuovi studi pubblicati su Jama Oncology hanno esaminato l'effetto di diverse dosi di Asa su alcuni tipi di cancro, e hanno concluso che potrebbe esistere un ruolo benefico di questo farmaco in area oncologica. Nel primo studio, primo nome Mollie Barnard,...
transparent
Cancro ovarico, nuovi contraccettivi ormonali associati a riduzione del rischio

ott12018

Cancro ovarico, nuovi contraccettivi ormonali associati a riduzione del rischio

I nuovi tipi di contraccettivi orali combinati, che contengono dosi inferiori di estrogeni e progestinici di tipo diverso rispetto al passato, sono associati a un ridotto rischio di cancro ovarico nelle giovani donne, secondo uno studio pubblicato sul...
transparent
Cibi con indici nutrizionali scadenti sono stati correlati a un aumento del rischio di cancro

set192018

Cibi con indici nutrizionali scadenti sono stati correlati a un aumento del rischio di cancro

Il consumo di cibi con punteggi più alti nel sistema di profilazione dei nutrienti secondo la British Food Standards Agency (FSAm-NPS), che riflettono una qualità nutrizionale inferiore, è associato ad un aumento del rischio di sviluppare...
transparent
Tumori, riduzione del rischio in chi smette di fumare. Team italiano chiarisce ruolo Pcr

set142018

Tumori, riduzione del rischio in chi smette di fumare. Team italiano chiarisce ruolo Pcr

Nelle persone che smettono di fumare i valori della proteina-C reattiva (Pcr) nel sangue si riducono, ma non subito: servono diversi anni. Se si tiene conto che la Pcr è un importante marcatore di infiammazione e che l'infiammazione cronica è...
transparent
Alte dosi di vitamina D non sembrano rilevanti nel diminuire il rischio di cancro

lug242018

Alte dosi di vitamina D non sembrano rilevanti nel diminuire il rischio di cancro

Gli individui che hanno ricevuto alte concentrazioni mensili di vitamina D senza assumere calcio non sembrano avere un rischio inferiore per il cancro, secondo i risultati di un'analisi post-hoc dello studio Vitamin D Assessment pubblicati su JAMA Oncology....
transparent
Il cancro legato allo stile di vita aumenta nel mondo ed è legato allo stato socioeconomico

giu82018

Il cancro legato allo stile di vita aumenta nel mondo ed è legato allo stato socioeconomico

Un'analisi molto completa su esiti e modelli di salute correlati al cancro, pubblicata su JAMA Oncology, mostra che i tumori legati allo stile di vita, come quello del polmone, del colon-retto e della pelle, sono aumentati a livello globale nell'ultimo...
transparent

mar182018

Nelle donne con schizofrenia aumenta il rischio di tumore mammario

Le donne schizofreniche potrebbero avere un rischio di cancro al seno aumentato del 30% rispetto alle coetanee senza disturbi della salute mentale, secondo quanto conclude una meta-analisi coordinata da Patrick Triplett della Johns Hopkins School of...
transparent
Cancro, i cibi altamente lavorati possono aumentare il rischio

feb192018

Cancro, i cibi altamente lavorati possono aumentare il rischio

Esiste una possibile associazione tra assunzione di alimenti altamente lavorati e sviluppo di cancro, secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal. «Sono necessari ulteriori approfondimenti, in quanto il nostro è stato uno studio osservazionale,...
transparent
La gammopatia monoclonale di significato incerto aumenta il rischio di cancro

gen262018

La gammopatia monoclonale di significato incerto aumenta il rischio di cancro

La gammopatia monoclonale di significato incerto (MGUS) è associata a un rischio annuale dell'1% di progressione verso mieloma multiplo o malattia plasmacellulare o linfoide, e il rischio è maggiore per la MGUS di tipo IgM, secondo un nuovo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community