rischio di frattura

giu152022

Nessun rischio aumentato di fratture con gli inibitori SGLT2

Secondo uno studio di coorte pubblicato su CJASN, negli anziani gli inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2) non si associano a un rischio maggiore di fratture scheletriche rispetto agli inibitori della dipeptidil peptidasi 4 (DPP-4),...
transparent

ott232020

La pandemia modifica tipologia e frequenza delle fratture pediatriche

A fronte di una riduzione di ben due volte e mezzo delle fratture osservate in ambito pediatrico nei primi mesi della pandemia, sono aumentate quelle occorse a casa o in bicicletta, e i bambini più piccoli ne sono i più colpiti. Ecco quanto...
transparent
Coronavirus e osteoporosi, i casi di fratture negli anziani sono destinati ad aumentare

lug272020

Coronavirus e osteoporosi, i casi di fratture negli anziani sono destinati ad aumentare

L'interruzione forzata durante la pandemia delle attività sanitarie per le malattie croniche, tra cui gli esami e i trattamenti per l' osteoporosi e la riabilitazione fisica, causerà un'impennata nelle fratture e nelle loro complicanze...
transparent

set152017

Osteoporosi ad alto rischio frattura, farmaci a confronto: romosozumab più efficace

Nelle donne in postmenopausa con osteoporosi ad alto rischio di frattura, un trattamento con romosozumab per 12 mesi seguito da un trattamento con alendronato ha determinato un rischio di fratture significativamente inferiore rispetto al solo alendronato,...
transparent

lug112016

Fratture, alendronato mostra un buon rapporto rischio-beneficio

Secondo un ampio studio caso-controllo pubblicato su The Bmj da un gruppo diretto Bo Abrahamsen , endocrinologo dell'Università della Danimarca meridionale, l'alendronato assunto per lunghi periodi appare associato a una riduzione del rischio...
transparent

giu302016

Trigliceridi alti in premenopausa: maggiori probabilità di fratture

Le donne vicino alla menopausa con livelli di trigliceridi elevati possono avere anche un rischio elevato di fratture ossee, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism coordinato da Jennifer Lee , dello Stanford...
transparent

mag192016

Insufficienza surrenalica primaria, salute dell’osso preservata con dose minima di glucocorticoidi

Per chiarire il ruolo del trattamento sostitutivo steroideo sul metabolismo osseo, uno studio prospettico (1) ha valutato la densità minerale ossea (BMD) con DXA basale e dopo 2 anni in pazienti con insufficienza surrenalica primaria (PAI) e con...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi