RISCHIO DI CADUTA

Prevenzione cadute, è vantaggioso coinvolgere i pazienti e le famiglie nelle strategie

nov242020

Prevenzione cadute, è vantaggioso coinvolgere i pazienti e le famiglie nelle strategie

Un programma incentrato su strumenti che coinvolgono pazienti e famiglie nel processo di prevenzione delle cadute durante il ricovero ospedaliero è stato associato a una riduzione significativa delle cadute stesse e delle lesioni ad esse correlate...
transparent
Diabete, test ambulatoriale può evidenziare le debolezze muscolari e prevenire le cadute

lug222020

Diabete, test ambulatoriale può evidenziare le debolezze muscolari e prevenire le cadute

Secondo uno studio pubblicato su Gait and Posture, un test semplice, ambulatoriale e non invasivo, potrebbe essere utilizzato per monitorare la debolezza muscolare in modo da avere una valutazione migliore del rischio di cadute nei pazienti con diabete...
transparent
Piani di prevenzione fattibili per diminuire realmente le cadute degli anziani

lug132020

Piani di prevenzione fattibili per diminuire realmente le cadute degli anziani

Secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, un intervento di prevenzione delle cadute effettuato con piani personalizzati compilati da un infermiere dedicato non ha avuto nella vita reale l'impatto sufficiente per essere considerato...
transparent
Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

feb212020

Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

Circa 100 mila anziani ogni anno sono vittime di cadute per cause riconducibili a problemi cardiovascolari , e questa cifra rappresenta ben la metà delle persone con più di 65 anni che si rivolgono al pronto soccorso per una caduta...
transparent

dic122016

Negli anziani sani l’attività corteccia prefrontale correlata al rischio di caduta

Misurare l'attività cerebrale negli anziani asintomatici mentre camminano e parlano allo stesso tempo può aiutare a prevedere il rischio di cadute, secondo uno studio pubblicato su Neurology. «Nelle persone avanti con gli anni senza apparenti...
transparent
Anziani caduti in ospedale assumono spesso farmaci ad alto rischio di caduta

nov292016

Anziani caduti in ospedale assumono spesso farmaci ad alto rischio di caduta

Non solo agli anziani che cadono in ospedale vengono somministrati farmaci ad alto rischio di caduta nelle 24 ore precedenti la caduta, ma le dosi prescritte e quelle predefinite inserite nella cartella clinica elettronica di reparto sono spesso superiori...
transparent

mar242016

Studi concordi: la supplementazione con vitamina D negli anziani non riduce il rischio di cadute

Sono note da tempo le azioni extra-scheletriche della vitamina D, che la pongono al centro di funzioni fisiologiche varie e complesse (immuno-modulazione, regolazione della secrezione di PTH, apoptosi cellulare). È nota anche, in molti paesi del mondo,...
transparent

ott82015

Iposodiemie: anche le forme “lievi” incidono sul rischio di caduta e, nel tempo, di osteoporosi

Iposodiemie, anche cosiddette lievi, incidono sul rischio di cadute e comportano, nel lungo periodo, una riduzione della massa ossea. È la conclusione di un recente studio di tipo caso-controllo (1) che ha analizzato due popolazioni (pazienti affetti...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>