rischio cardiovascolare

mar242017

Prevenzione cardiovascolare primaria con statine, le differenze tra Stati Uniti ed Europa

Dato il notevole impatto epidemiologico della malattia cardiovascolare (CVD) negli Stati Uniti, principale causa di morbilità e mortalità, responsabile del 33% dei decessi negli adulti, la Task Force del Servizio di Prevenzione statunitense...
transparent
Quando le terapie per la fecondità non funzionano, occhio al rischio cardiovascolare

mar242017

Quando le terapie per la fecondità non funzionano, occhio al rischio cardiovascolare

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista della Canadian Medical Association Cmaj, le donne che sono state sottoposte a trattamento per la fertilità ma non sono riuscite ad avere un figlio possono essere ad aumentato rischio di eventi cardiovascolari...
transparent
Evolocumab riduce il rischio cardiovascolare nei pazienti già in terapia con statine

mar222017

Evolocumab riduce il rischio cardiovascolare nei pazienti già in terapia con statine

La somministrazione di evolocumab a pazienti già in terapia con statine non solo riduce il colesterolo LDL a valori medi di 30 mg/dl, ma diminuisce in modo significativo anche il rischio di eventi cardiovascolari. Ecco i risultati pubblicati sul...
transparent

mar202017

Diabete tipo 1, i fattori di rischio cardiovascolare non controllati sono legati a esiti peggiori

Nei pazienti con diabete di tipo 1 esiste un'associazione tra il controllo non ottimale dei principali fattori di rischio cardiovascolare e i conseguenti esiti avversi. Così riportano i risultati di uno studio condotto da Aidin Rawshani , dell'Institute...
transparent

mar192017

Rischio cardiovascolare: un italiano su tre ha il colesterolo alto

Ogni anno nell'Unione Europea si verificano 1,8 milioni di decessi e si spendono circa 210 miliardi di euro per malattie ed eventi cardiovascolari, che potrebbero essere ridotti dell'80% eliminando i fattori di rischio tra cui l'ipercolesterolemia. Dalla...
transparent

mar192017

Malattie cardiometaboliche: quasi metà dei decessi si associa a un’alimentazione poco salutare

Secondo uno studio appena pubblicato su Jama, quasi la metà dei decessi dovuti a malattie cardiache, eventi cerebrovascolari acuti e diabete di tipo 2 avvenuti negli Stati Uniti durante il 2012 si associa a un insufficiente consumo di determinati...
transparent

feb172017

I depositi di calcio coronarico sono associati a un aumento del rischio cardiovascolare

Nei giovani adulti di età compresa tra 32 e 46 anni, la presenza di depositi di calcio coronarico appare assocuata a un incremento del rischio di eventi coronarici, fatali e non, pari a 5 volte. «La quantità di calcio coronarico (Cac) misurata...
transparent
Calcio coronarico nei giovani adulti associato a rischio cardiovascolare successivo

feb102017

Calcio coronarico nei giovani adulti associato a rischio cardiovascolare successivo

Secondo uno studio pubblicato su Jama Cardiology, la presenza di depositi di calcio coronarico negli adulti tra 32 e 46 anni di età si associa a un aumento di 5 volte del rischio di eventi coronarici fatali e non. «La quantità di calcio...
transparent
Sigarette elettroniche, uso abituale potrebbe favorire fattori di rischio cardiovascolari

feb32017

Sigarette elettroniche, uso abituale potrebbe favorire fattori di rischio cardiovascolari

In uno studio pubblicato su Jama Cardiology, Roya Moheimani della University of California di Los Angeles e colleghi hanno analizzato il legame tra l'uso regolare della sigaretta elettronica e il rischio cardiovascolare, notando negli utilizzatori cambiamenti...
transparent
I pazienti con la gotta sono a rischio cardiovascolare elevato

feb22017

I pazienti con la gotta sono a rischio cardiovascolare elevato

Secondo uno studio pubblicato su Annals of the Rheumatic Diseases le attuali strategie di valutazione possono sottostimare il rischio cardiovascolare nei pazienti gottosi. «Dato che gran parte dei soggetti con questa malattia potrebbe avere un rischio...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>