rischio cardiometabolico

feb182021

Un approccio collaborativo per ridurre il rischio cardiometabolico nei pazienti obesi

Un intervento intensivo sullo stile di vita per la perdita di peso, fornito per due anni da health coach presso i centri di cure primarie, ha migliorato la salute cardiometabolica di persone con obesità e basso reddito. «I nostri risultati...
transparent

nov192020

L’ipertensione nel sonno si associa a un aumento del rischio cardiovascolare

Dalle conclusioni di uno studio appena pubblicato sulla rivista Circulation emerge che nelle persone che soffrono di i pertensione durante il sonno aumentano le probabilità di malattie cardiovascolari . «L'ipertensione notturna è spesso...
transparent
Rischio cardiovascolare ridotto con pressione sistolica di 90 mmHg: Lo studio

giu242020

Rischio cardiovascolare ridotto con pressione sistolica di 90 mmHg: Lo studio

Un nuovo studio, pubblicato su Jama Cardiology, ha dimostrato che il rischio cardiovascolare continua a ridursi quando la pressione sistolica diminuisce fino a valori di 90 mmhg. «Quali siano i valori di pressione sistolica ottimali per un adulto sano,...
transparent
Rischio cardiovascolare, workshop a Milano fa il punto sulla complessa gestione

feb32020

Rischio cardiovascolare, workshop a Milano fa il punto sulla complessa gestione

La gestione ottimale del rischio cardiovascolare è una sfida in costante evoluzione a causa dell'incessante avanzamento delle conoscenze e per lo sviluppo di nuove tecnologie e farmaci. Per far fronte a questa problematica, la Consulta delle...
transparent
Colesterolo e rischio cardiovascolare, italiani informati ma poco consapevoli del rischio

set132019

Colesterolo e rischio cardiovascolare, italiani informati ma poco consapevoli del rischio

Gli italiani sanno che il livello di colesterolo alto è tra i primi tre fattori di rischio cardiovascolare (dopo ipertensione e iperglicemia), ma solo il 60% ha fatto un controllo nell'ultimo anno e di questi, il 61% non ricorda i propri valori....
transparent

mag32018

Molti obesi sviluppano fattori di rischio cardiometabolico sul lungo periodo

Le persone obese, ma che non presentano fattori di rischio cardiometabolico, cioè affette dalla cosiddetta "obesità metabolicamente sana", possono sembrare a basso rischio per eventi cardiovascolari . Un nuovo studio pubblicato sul Journal...
transparent

giu302017

Stato socio-economico in età pediatrica si associa a problemi cardiovascolari in età adulta

Un basso stato socio-economico della famiglia in età infantile è associato a una maggiore massa ventricolare in età adulta, secondo uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics. «Le disuguaglianze socio-economiche sono una sfida per la...
transparent

giu12017

Nuove prove a sostegno dello screening lipidico mirato nei giovani adulti

Secondo uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine, valutare il livello di colesterolo in modo mirato è la soluzione migliore per la popolazione di giovani adulti. «Attualmente, l'American College of Cardiology/American Heart Association...
transparent

apr182017

I 10 fattori dietetici collegati a mortalità da malattie cardiometaboliche

I risultati di uno studio pubblicato su JAMA mostrano che dieci fattori dietetici sono correlati alla mortalità da diabete di tipo 2, ictus e malattie cardiache negli Stati Uniti. «Comprendere il rapporto tra i singoli componenti della dieta e...
transparent

mar192017

Malattie cardiometaboliche: quasi metà dei decessi si associa a un’alimentazione poco salutare

Secondo uno studio appena pubblicato su Jama, quasi la metà dei decessi dovuti a malattie cardiache, eventi cerebrovascolari acuti e diabete di tipo 2 avvenuti negli Stati Uniti durante il 2012 si associa a un insufficiente consumo di determinati...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi