Risarcimento e indennizzo

Mancato riconoscimento titolo specialistico e risarcimento danni

set52017

Mancato riconoscimento titolo specialistico e risarcimento danni

Sussistono sia l'illegittimità del provvedimento assunto dall'amministrazione, che non ha riconosciuto al ricorrente il giusto punteggio nella graduatoria unica regionale di medicina generale per l'anno 1998, sia il danno, consistente nella perdita...
transparent
Vaccini, Cassazione: non c’è correlazione con autismo. No a risarcimento

lug252017

Vaccini, Cassazione: non c’è correlazione con autismo. No a risarcimento

«Non è al momento ipotizzabile una correlazione tra vaccinazione e autismo». A sancirlo la decisione della sesta sezione civile della Corte di Cassazione che ha detto no all'indennizzo chiesto dal genitore di un bambino autistico, il quale sosteneva...
transparent
Emotrasfusioni con sangue infetto, evitare duplicazioni del risarcimento

lug122017

Emotrasfusioni con sangue infetto, evitare duplicazioni del risarcimento

Il diritto al risarcimento del danno conseguente al contagio da virus Hbv, Hiv o Hcv a seguito di emotrasfusioni con sangue infetto ha natura diversa rispetto all'attribuzione indennitaria regolata dalla legge n. 210 del 1992. Di talché nel giudizio...
transparent
Mancato riposo settimanale, la sentenza: Asl deve risarcire sanitari

lug52017

Mancato riposo settimanale, la sentenza: Asl deve risarcire sanitari

Comincia a costare caro agli ospedali il mancato rispetto delle direttive europee sui riposi tra un turno e l'altro. Con sentenza 14770 dello scorso 17 maggio la Cassazione sezione lavoro ha dato ragione, ribaltando la sentenza del Tribunale di Massa...
transparent
Determinazioni assunte dalla Commissione Medica Ospedaliera non hanno carattere vincolante

lug42017

Determinazioni assunte dalla Commissione Medica Ospedaliera non hanno carattere vincolante

Se in materia di equo indennizzo è conferito a strutture medico-legali e a organi tecnici di natura pubblica il potere di accertamento della dipendenza degli infortuni da causa di servizio e, quindi, l'ascrivibilità a categoria ai fini della...
transparent
La prestazione medica rivelatasi inutile obbliga al risarcimento

giu292017

La prestazione medica rivelatasi inutile obbliga al risarcimento

«L'esecuzione dell'intervento, pur corretta nelle sue modalità, a cagione del comportamento omissivo preparatorio e di quello successivo inerente alla prescrizione della riabilitazione, si era concretata in una ingerenza nella sfera psico-fisica...
transparent
Non risarcibilità del danno biologico permanente senza valutazione clinico strumentale obiettiva

mag162017

Non risarcibilità del danno biologico permanente senza valutazione clinico strumentale obiettiva

Solo in ipotesi di assoluta mancanza di riscontro clinico i diritti inviolabili della persona, consacrati a livello costituzionale, possono essere bilanciati con altri principi quali il valore dell'iniziativa economica privata connesso all'attività...
transparent
Indennizzo una tantum per il periodo compreso tra danno e ammissione al beneficio

mag22017

Indennizzo una tantum per il periodo compreso tra danno e ammissione al beneficio

La previsione contenuta nell'art. 2, comma 2, della legge n. 210 del 1992, di un indennizzo aggiuntivo, per il periodo antecedente l'entrata in vigore della legge medesima, sotto forma di assegno una tantum, non è applicabile ai soggetti danneggiati...
transparent
Danni da emotrasfusione, il ministero dovrà risarcire centinaia di persone

apr112017

Danni da emotrasfusione, il ministero dovrà risarcire centinaia di persone

Il ministero della Salute dovrà risarcire centinaia di persone che hanno subito danni da emotrasfusione con sangue infetto. L'ha deciso la prima Corte d'appello civile di Roma, i cui giudici hanno respinto un appello proposto dal ministero contro...
transparent
Limitazione dell’accessibilità ai moduli transattivi per i soggetti trasfusi post 1978

apr72017

Limitazione dell’accessibilità ai moduli transattivi per i soggetti trasfusi post 1978

È dichiarata la illegittimità del comma 2 dell'art. 5 del DM 4 maggio 2012 nella parte in cui stabilisce come soglia di sbarramento che i moduli transattivi si applicano ai soggetti che abbiano presentato istanze per le quali risulti un evento...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>