Risarcimento e indennizzo

Danni risarciti da Asl e Comune per morso di cani randagi

mag292018

Danni risarciti da Asl e Comune per morso di cani randagi

La vigilanza e la prevenzione possono essere attuate con l'azione di cattura e trasporto dei cani randagi affidata e riservata sia all'Asl che all'ente locale, spettando in ogni caso ai comuni, non solo la custodia, ma anche la cattura dei cani vaganti...
transparent
Rimborsi ex specializzandi 1983-1991, i corsi che non rientrano tra quelli risarcibili

mar282018

Rimborsi ex specializzandi 1983-1991, i corsi che non rientrano tra quelli risarcibili

L'obbligo degli ordinamenti interni di adeguarsi a quanto stabilito dalle direttive comunitarie in questione riguarda solo le specializzazioni mediche comuni a tutti gli Stati membri o a due o più di essi, e menzionate dagli artt. 5 o 7 della direttiva...
transparent
Danni da sangue infetto: differenti responsabilità tra Azienda sanitaria e ministero

mar232018

Danni da sangue infetto: differenti responsabilità tra Azienda sanitaria e ministero

Occorre distinguere la responsabilità dell'Azienda Sanitaria da quella del Ministero della Salute. Il rapporto intercorso con l'Azienda Sanitaria è un rapporto di tipo contrattuale e la prescrizione decennale del diritto al risarcimento...
transparent
Danno conseguente a intervento chirurgico e responsabilità della struttura sanitaria

mar192018

Danno conseguente a intervento chirurgico e responsabilità della struttura sanitaria

In ipotesi di danno conseguente ad intervento chirurgico, la struttura risponde: 1) a titolo di responsabilità contrattuale, per fatto proprio, ex art. 1218 cod. civ., laddove vengano inadempiute obbligazioni connesse al contratto di spedalità...
transparent
Rc, crollano risarcimenti Asl. Gelli: urge decreto per armonizzare sistemi assicurativi regionali

mar122018

Rc, crollano risarcimenti Asl. Gelli: urge decreto per armonizzare sistemi assicurativi regionali

Crollano i risarcimenti delle aziende sanitarie, crescono di poco quelli pagati dai medici. In attesa di vedere gli effetti della legge sulla sicurezza delle cure approvata un anno fa, che ancora attende tre decreti attuativi, la Fnomceo con il segretario...
transparent
Ricostruzione carriera economica e danni risarcibili

feb142018

Ricostruzione carriera economica e danni risarcibili

Nella ricostruzione della carriera economica per il periodo interessato, l'amministrazione deve detrarre quanto il dipendente risulti avere percepito a qualsiasi titolo, per prestazioni o attività svolta nel periodo di tempo durante il quale il...
transparent
Indennità ex L.210/92: consenso separato ad hoc per i dati sanitari del correntista

gen192018

Indennità ex L.210/92: consenso separato ad hoc per i dati sanitari del correntista

I dati sensibili idonei a rivelare lo stato di salute possono essere trattati soltanto mediante modalità organizzative, quali tecniche di cifratura o criptatura che rendono non identificabile l'interessato. Ne consegue che i soggetti pubblici o...
transparent
Consenso informato, se manca principio di allegazione risarcimento non spetta

gen102018

Consenso informato, se manca principio di allegazione risarcimento non spetta

Con riferimento al danno da autodeterminazione è necessario che chi invoca la lesione del diritto all'autodeterminazione (da violazione del diritto ad esprimere un valido consenso su un intervento chirurgico poi subito), alleghi in modo specifico...
transparent
La tardiva diagnosi di una recidiva oncologica legittima il risarcimento del danno

dic12017

La tardiva diagnosi di una recidiva oncologica legittima il risarcimento del danno

La tardiva diagnosi di una recidiva oncologica dà luogo ad un danno da perdita di chance autonomamente risarcibile. In particolare, la chance è intesa sia come possibilità di una vita migliore, che come possibilità di sopravvivere...
transparent
Specializzazioni e borse di studio: prima del 1983, nessun risarcimento

nov92017

Specializzazioni e borse di studio: prima del 1983, nessun risarcimento

Al momento di inizio dei corsi prima del 31 dicembre 1982 lo Stato, non essendo ancora scaduto il termine per adempiere, nell'organizzare i corsi senza tener conto delle direttive tenne un comportamento pienamente legittimo sul piano comunitario e non...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community