Risarcimento e indennizzo

nov62014

La struttura del danno “terminale”

Il danno terminale è comprensivo di un danno biologico da invalidità temporanea totale (sempre presente e che si protrae dalla data dell'evento lesivo fino a quella del decesso) cui può sommarsi una componente di sofferenza psichica (danno catastrofico)...
transparent

ott232014

Legittimo il meccanismo tabellare di risarcimento del danno biologico

La Corte costituzionale ha affrontato il problema della legittimità costituzionale del meccanismo tabellare di risarcimento del danno biologico (permanente o temporaneo) da lesioni di lieve entità derivanti da sinistro stradale, introdotto dal (censurato)...
transparent
Al paziente l’onere di provare l’errore medico, sentenza storica del Tribunale di Milano

ott142014

Al paziente l’onere di provare l’errore medico, sentenza storica del Tribunale di Milano

È il paziente a dover fornire le prove che c’è stato un errore medico e ha cinque anni per agire in giudizio anziché dieci: lo stabilisce una sentenza del giudice Patrizio Gattari , condivisa da tutta la prima sezione civile del Tribunale di Milano,...
transparent
Responsabilità professionali nello screening del cancro esofageo

ott32014

Responsabilità professionali nello screening del cancro esofageo

Da un’analisi delle richieste di risarcimento relative a cancri esofagei scoperti dallo screening endoscopico emerge che le responsabilità professionali derivate da complicazioni della procedura e quelle da mancata diagnosi in pazienti asintomatici sono...
transparent

ott22014

Responsabilità del ginecologo: morte del bambino riduce il risarcimento

È legittimo che la misura del risarcimento del danno subito dal bambino per accertata responsabilità del ginecologo - sia con riferimento alla conduzione del parto sia in relazione alla successiva fase di assistenza - venga rideterminato in riduzione...
transparent

set192014

Responsabilità del Ministero per infezioni Hbv-Hiv-Hcv dura cinque anni

La responsabilità del Ministero della salute per i danni conseguenti ad infezioni da virus Hbv, Hiv e Hcv contratte da soggetti emotrasfusi è di natura extracontrattuale, non configurandosi un contatto sociale tra il Ministero ed i singoli individui sottoposti...
transparent

set62014

Riconoscimento del danno non patrimoniale per abbandono del figlio

La madre di una minore ha proposto azione risarcitoria contro il padre per il disinteresse manifestato nei confronti della figlia sin dalla nascita ed il suo conseguente abbandono morale. L’assenza del padre, nella fattispecie, è particolarmente rilevante,...
transparent

lug222014

Danni da responsabilità medica: lesione dell’aspettativa di reddito futuro

Una azienda sanitaria è stata chiamata in giudizio per ottenere che venisse condannata al risarcimento dei danni connessi alla morte di un bambino di tre anni conseguente – secondo i genitori – a colpa del personale sanitario di una struttura ospedaliera....
transparent
Danni non patrimoniali da malpractice, sentenza riapre ferità delle disparità nel risaricmento

lug192014

Danni non patrimoniali da malpractice, sentenza riapre ferità delle disparità nel risaricmento

Davanti alla quantificazione del danno in Italia si usano criteri diversi. Lo dimostra la sentenza 15909 della Corte di Cassazione depositata il 15 luglio, che pone fine a una vicenda partita in Veneto quasi 20 anni fa. Siamo nel ‘96, un bambino...
transparent

lug102014

Cassazione Civile: illegittimo trattamento di dati sanitari

Un pubblico dipendente ha intentato un giudizio nei confronti dell’amministrazione datrice di lavoro per chiedere che venisse accertata l’illegittimità del trattamento di alcuni suoi dati sanitari. Il Tribunale accertava che il trattamento dei dati sensibili...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community