Ricerca

Parkinson, ricerca smonta ipotesi ruolo della proteina prionica nel danno cognitivo

gen162019

Parkinson, ricerca smonta ipotesi ruolo della proteina prionica nel danno cognitivo

Nel manifestarsi della malattia di Parkinson (Pd) e delle demenze da corpi di Lewy, l'attivazione della risposta infiammatoria contribuisce in maniera determinante al danno cognitivo indotto dagli oligomeri dell'alfa-sinucleina (specifici aggregati proteici...
transparent
Nsclc, verso una standardizzazione della diagnostica molecolare. Dati preliminari incoraggianti

nov232018

Nsclc, verso una standardizzazione della diagnostica molecolare. Dati preliminari incoraggianti

Gestione del carcinoma polmonare non a piccole cellule in Italia: attualmente l'85% dei centri oncologici segue percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali (Pdta) formalizzati e oltre il 75% effettua una biopsia mirata e adeguata. Sono questi i dati...
transparent
Ricerca, al Mario Negri nuovi incarichi per coordinare le attività

ott302018

Ricerca, al Mario Negri nuovi incarichi per coordinare le attività

Nel campo della ricerca biomedica all'Istituto Mario Negri. Giuseppe Remuzzi , direttore dell'Istituto, ha nominato, a partire da settembre, Raffaella Giavazzi Coordinatore delle Ricerche della sede di Milano e Ariela Benigni Coordinatore delle Ricerche...
transparent
Tumore prostata, nuova molecola efficace in pazienti resistenti alla castrazione

ott302018

Tumore prostata, nuova molecola efficace in pazienti resistenti alla castrazione

Una nuova molecola non steroidea, darolutamide, ha aumentato significativamente la sopravvivenza libera da metastasi (Mfs) rispetto al placebo in pazienti affetti da tumore della prostata resistente alla castrazione non metastatico (nmCRPC). Lo dimostra...
transparent
Diabete 2 e outcome cardiovascolari, risultati positivi in studio di fase III per inibitore Sglt2

set282018

Diabete 2 e outcome cardiovascolari, risultati positivi in studio di fase III per inibitore Sglt2

Risultati positivi di dapagliflozin sugli outcome cardiovascolari nello studio di fase III DECLARE (Dapagliflozin Effect on Cardiovascular Events) - TIMI 58, il più ampio studio sugli outcome cardiovascolari (Cvot) condotto ad oggi per un inibitore...
transparent
Asma grave, farmaco biologico dimostra efficacia e sicurezza nel lungo termine

set212018

Asma grave, farmaco biologico dimostra efficacia e sicurezza nel lungo termine

Benralizumab , nello studio di fase III BORA, dimostra un profilo di sicurezza ed efficacia mantenuto nel lungo termine nei pazienti con asma grave eosinofilico. Ad annunciarlo una nota AstraZeneza che sottolinea come lo studio ha valutato la sicurezza...
transparent
Colite ulcerosa, vedolizumab raggiunge endpoint primario in studio di fase 3

lug242018

Colite ulcerosa, vedolizumab raggiunge endpoint primario in studio di fase 3

Nuovi dati da uno studio di fase 3 mostrano che la formulazione sottocutanea di vedolizumab raggiunge l'endpoint primario della remissione clinica alla settimana 52 in pazienti con colite ulcerosa attiva da moderata a severa. Lo annuncia una nota Takeda...
transparent
Carcinoma ovarico, studio Solo-1: Olaparib ritarda progressione malattia

lug52018

Carcinoma ovarico, studio Solo-1: Olaparib ritarda progressione malattia

Olaparib in prima linea ritarda in modo significativo la progressione del carcinoma ovarico. Lo annunciano AstraZeneca e Msd sulla base dei risultati positivi dello studio SOLO-1, trial di Fase III, randomizzato, in doppio cieco. Le donne con carcinoma...
transparent
Sclerosi multipla, nuova valutazione dell’efficacia di Cladribina compresse su forma recidivante

giu282018

Sclerosi multipla, nuova valutazione dell’efficacia di Cladribina compresse su forma recidivante

Una nuova valutazione dell'efficacia e del profilo beneficio-rischio di Cladribina Compresse. A presentarla Merck in occasione del IV Congresso dell'Associazione Europea di Neurologia (Ean) tenutosi a Lisbona. I risultati dell'analisi retrospettiva dello...
transparent
Depressione, risultati incoraggianti da studio di fase III su formulazione intranasale

giu252018

Depressione, risultati incoraggianti da studio di fase III su formulazione intranasale

Presentati per la prima volta in Europa i risultati degli studi cardine di Fase 3 sul farmaco sperimentale esketamina in formulazione intranasale nella depressione resistente al trattamento. Lo sottolinea una nota di Janssen, azienda farmaceutica di Johnson...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community