Rianimazione

gen132008

Shock settico: in dubbio valore idrocortisone

Anestesiologia e rianimazione-terapia intensiva In base ad un’indagine randomizzata e controllata, l’idrocortisone non migliora la sopravvivenza nei pazienti con shock settico, a prescindere dalla risposta surrenale del paziente alla somministrazione...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi