Rianimazione cardiopolmonare

Rianimazione cardio-polmonare, medico salva donna in treno grazie a tecniche di primo soccorso

ago292019

Rianimazione cardio-polmonare, medico salva donna in treno grazie a tecniche di primo soccorso

Con un massaggio cardiaco di 40 minuti, un medico romano Carlo Santucci ha salvato la vita a una donna su un treno affollato. La vicenda riportata dalla stampa nazionale conferma come le tecniche di primo soccorso praticate in una situazione d'emergenza...
transparent
Ossigeno a paziente critico, la normativa Aifa coinvolge anche i medici di famiglia

gen302018

Ossigeno a paziente critico, la normativa Aifa coinvolge anche i medici di famiglia

Cambia il vento, anzi l'ossigeno, negli studi medici. Dal 1° febbraio ove esercitino liberi professionisti abilitati alla pratica dell'advanced life support occorre fare attenzione alla data di scadenza sulle bombole. La normativa Aifa, lanciata due anni...
transparent

dic222016

Morte cardiaca improvvisa: pubblicate dieci misure per migliorarne la prevenzione

Uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology and Circulation: Cardiovascular Quality and Outcomes elenca 10 misure di qualità stilate per aiutare i sistemi sanitari, gli organi legislativi, gli operatori sanitari, i pazienti,...
transparent

nov182016

Arresto cardiaco extra-ospedaliero nei bambini: la rianimazione cardiopolmonare migliora la prognosi

Rispetto a nessuna azione, la rianimazione cardiopolmonare effettuata da una persona presente al momento dell'evento si associa a una migliore sopravvivenza generale e a una prognosi neurologica più favorevole per i bambini e gli adolescenti colpiti...
transparent
Arresto cardiaco in ospedale: spesso chi rianima non segue le linee guida

apr142016

Arresto cardiaco in ospedale: spesso chi rianima non segue le linee guida

I medici spesso non seguono le linee guida sulla rianimazione nell'arresto cardiaco intraospedaliero, cosa che in alcuni casi potrebbe condurre i pazienti a una prognosi infausta. Sono questi i risultati appena pubblicati sul British Medical Journal di...
transparent

nov232015

Rianimazione cardiopolmonare: compressione toracica continua non è più efficace dello standard

La compressione toracica continua (Ccc), da molti ritenuta il nuovo metodo per eseguire la rianimazione cardiopolmonare, non è un miglioramento rispetto alla tecnica standard, almeno secondo quanto conclude sul New England Journal of Medicine uno...
transparent
Pubblicato l’aggiornamento delle linee guida Aha sulla rianimazione cardiopolmonare

ott232015

Pubblicato l’aggiornamento delle linee guida Aha sulla rianimazione cardiopolmonare

L'American Heart Association (Aha) ha aggiornato le sue linee guida sulla rianimazione cardiopolmonare, dedicate sia agli operatori sanitari sia chi si trova per caso ad assistere la vittima di un arresto cardiaco. Le linee guida, pubblicate su Circulation,...
transparent

set182015

Morte improvvisa durante lo sport, sopravvivenza dipende dal luogo

L'arresto cardiaco improvviso (Sca, sudden cardiac arrest in inglese) da attività sportiva non è un'entità omogenea, e il tasso di sopravvivenza tre volte più alto rispetto allo Sca non legato allo sport si deve in gran parte...
transparent

set112015

Arresto cardiaco pediatrico: la somministrazione immediata di adrenalina può salvare la vita

Più si ritarda la somministrazione di adrenalina più si riduce la sopravvivenza alla dimissione ospedaliera, il ritorno alla circolazione spontanea (Rosc), la sopravvivenza di 24 ore e la sopravvivenza alla dimissione ospedaliera con esito...
transparent
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community