Responsabilità legale

ott22014

Responsabilità del ginecologo: morte del bambino riduce il risarcimento

È legittimo che la misura del risarcimento del danno subito dal bambino per accertata responsabilità del ginecologo - sia con riferimento alla conduzione del parto sia in relazione alla successiva fase di assistenza - venga rideterminato in riduzione...
transparent

set192014

Responsabilità del Ministero per infezioni Hbv-Hiv-Hcv dura cinque anni

La responsabilità del Ministero della salute per i danni conseguenti ad infezioni da virus Hbv, Hiv e Hcv contratte da soggetti emotrasfusi è di natura extracontrattuale, non configurandosi un contatto sociale tra il Ministero ed i singoli individui sottoposti...
transparent

set112014

Responsabilità medica: decreto Balduzzii non trova sempre applicazione

La nuova previsione introdotta dal cd. decreto Balducci, incentra sulla colpa lieve del sanitario un'ipotesi che ne esclude la responsabilità penale; ma - secondo la puntualizzazione già operata dalla stessa Corte di Cassazione - solo per i comportamenti...
transparent

set92014

Responsabilità d’equipe: l’apporto casuale non la esclude

Una ginecologa è stata condannata, insieme ad un altro collega ed alla ostetrica, per avere procurato ad un neonato la paralisi totale del plesso brachiale destro, con rottura extraforaminale delle radici C5, C6 e C7, ed avulsione delle radici C8 e D1,...
transparent
Rc specializzandi: l’esenzione assicurativa non è scontata

set22014

Rc specializzandi: l’esenzione assicurativa non è scontata

Obbligatoria o no la copertura assicurativa contro i rischi da responsabilità professionale medica? Per gli specializzandi c’è qualche ansia dopo l’avvio dal 14 agosto dell’obbligo per tutti i medici tranne i dipendenti del Ssn, esentati dal decreto legge...
transparent

lug92014

Responsabilità civile da trattamento sanitario: un problema di prescrizione

In tema di responsabilità civile da trattamento sanitario ed ai fini dell'individuazione del termine prescrizionale per l'esercizio dell'azione risarcitoria, non è ipotizzabile il delitto di lesioni volontarie gravi o gravissime nei confronti del medico...
transparent

lug42014

Il contesto operativo può attenuare la responsabilità del medico

La giurisprudenza ha posto in luce i contesti che per la loro difficoltà possono giustificare una valutazione benevola del comportamento del sanitario: da un lato le contingenze in cui si sia in presenza di difficoltà o novità tecnico-scientifiche; e...
transparent

giu172014

Concorso di colpa del paziente nella determinazione dell’evento fatale

Gli eredi di un paziente ottenevano con sentenza il risarcimento dei danni loro derivati dalla morte del congiunto causata, secondo la loro tesi, dalla somministrazione in dosi eccessive di un farmaco anticoagulante che aveva determinato l'insorgere...
transparent

apr242014

Decreto Balduzzi sulla responsabilità medica: parere della Cassazione

La Corte di Cassazione è tornata ancora una volta sull’interpretazione del cosiddetto “decreto Balduzzi” in materia di responsabilità medica, per evidenziare che il legislatore, con il riferimento all’art. 2043 del codice civile che delinea la responsabilità...
transparent
Sismed, accordo per tutela legale iscritti

mar212014

Sismed, accordo per tutela legale iscritti

Siglato l’accordo che lega la Sismed - Società Italiana Scienze Mediche - e Consulcesi, associazione per la tutela e la difesa dei diritti dei professionisti della sanità in Italia. Tutti gli iscritti potranno quindi accedere, a condizioni esclusive,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi