Resistenza all'insulina

apr22008

Tipo 2: glargine non inferiore alla lispro

Endocrinologia-diabete Nei pazienti con diabete di tipo 2 in cui la malattia non è ben controllata da agenti ipoglicemici, il trattamento con insulina glargine una volta al giorno non è inferiore a quello con insulina lispro tre volte al...
transparent

feb172008

Insulinoresistenza epatica mima sindrome metabolica

Endocrinologia-diabete L’insulinoresistenza epatica di per s� può essere ritenuta responsabile per la dislipidemia e l’incremento del rischio di arteriosclerosi associati alla sindrome metabolica. Nella sindrome metabolica, dunque, un...
transparent

gen202008

Diabete: insulinoresistenza può accelerare progressione

Endocrinologia-diabete L’insulinoresistenza in alcuni parenti ICA-positivi di pazienti con diabete di tipo 1 sembra accelerare l’insorgenza della malattia conclamata. Di fatto, un certo numero di situazioni associate con l’incremento dell’insulinoresistenza,...
transparent

ott212007

Ictus: esercizio favorisce tolleranza al glucosio

Neurologia-vasculopatie cerebrali L’insulinoresistenza e l’intolleranza al glucosio che intervengono spesso dopo un ictus possono essere migliorati da esercizi aerobi. Il presente studio dimostra che i sopravvissuti ad un ictus cronicamente...
transparent

ott162007

Ovaio policistico, ferro e insulinoresistenza

Ginecologia ed ostetricia-patologie di ovaio e salpinge L’incremento dei depositi di ferro nelle donne con sindrome dell’ovaio policistico deriva dall’insulinoresistenza e dall’iperinsulinismo, e non dalla riduzione delle perdite mestruali....
transparent

lug222007

Proteina legante il retinolo e insulinoresistenza

Endocrinologia-obesità I livelli sierici di proteina legante il retinolo (RBP4)sono correlati alla massa grassa intra-addominale ed alla resistenza all’insulina. Si tratta di due fattori di rischio notoriamente difficili da valutare nel contesto...
transparent

mag152007

Monitoraggio continuo del glucosio costante ed accurato

Endocrinologia-diabete Un nuovo strumento per il monitoraggio continuo dei livelli glicemici si è dimostrato efficace in raffronto ai normali campioni ematici analizzati con apparecchio di laboratorio convenzionali. L’accuratezza del nuovo...
transparent

mar62007

Diabete ed insufficienza cardiaca: utile resincronizzazione cardiaca

Cardiologia Fra i pazienti con grave insufficienza cardiaca dovuta a disfunzioni ventricolari sinistre e dissincronia cardiaca, i pazienti diabetici traggono beneficio dalla resincronizzazione cardiaca quanto quelli non diabetici. I pazienti trattati...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>