Rene

gen272008

Staminali e risposta immunitaria dopo trapianto renale

Nefrologia ed urologia-insufficienza renale e trapianto di rene La funzionalità renale può essere mantenuta per anni senza terapie immunosoppressive a seguito della combinazione dei trapianti di rene e di cellule staminali da donatori viventi....
transparent

gen62008

Reni in ritardo per gli obesi?

Nefrologia ed urologia-Isufficienza renale e trapianto di rene Gli esiti peggiori ed i disincentivi economici al trattamento dei pazienti obesi potrebbe causare un loro scavalcamento, talvolta in molteplici occasioni, nel trapianto di rene: rispetto ai...
transparent

dic172007

Donatori di rene sani a lungo termine

Nefrologia ed urologia-insufficienza renale e trapianto di rene I donatori viventi di reni mantengono uno stato di salute a lungo termine generalmente buono con effetti collaterali minimi dopo la nefrectomia. La donazione del rene è dunque una procedura...
transparent

mag72007

Anticorpi monoclonali portano a deficit di magnesio

Oncologia Circa il 97 percento dei pazienti trattati con anticorpi monoclonali presentano un deficit di magnesio di un qualche grado. I farmaci diretti contro l’EGFR sembrano infatti compromettere la capacità di ritenzione del magnesio del...
transparent

mar262007

ARDS: dannosa inalazione ossido nitrico

Pneumologia     La somministrazione di routine di ossido nitrico a pazienti con pneumopatie acute ed ARDS non migliora la sopravvivenza, e potrebbe di fatto causare disfunzioni renali. L’ossido nitrico è un vasodilatatore polmonare...
transparent

mar202007

PCI: idratazione rapida previene nefropatia da contrasto

Cardiochirurgia Una rapida idratazione per via endovenosa prima dell’iniezione del contrasto rappresenta un metodo rapido ed efficace per la prevenzione della nefropatia da contrasto nei pazienti che richiedono un intervento coronarico percutaneo...
transparent

feb202007

Chirurgia bariatrica scatena anomalie renali

Urologia L’iperossaluria si osserva spesso nei pazienti con calcoli renali sottoposti a chirurgia bariatrica tramite i metodi attualmente in uso. Gli elevati livelli di ossalati nelle urine suggeriscono che i pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica...
transparent

feb192007

Nefropatie croniche: pressione bassa aumenta rischio ictus

Nefrologia I soggetti con nefropatie croniche allo stadio tre o quattro sussiste una correlazione fra pressione bassa ed incidenza dell’ictus. Le nefropatie croniche sono un’importante problema per la salute, e l’ictus è la terza...
transparent

feb102007

Nefropatie croniche: dieta a contenuto proteico molto basso migliora controllo pressorio

Nutrizione I soggetti ipertesi con nefropatie croniche allo stadio 4 e 5 ottengono un miglior controllo pressorio con una dieta a contenuto proteico molto basso integrata con cheto-analoghi rispetto a quanto osservato con una semplice dieta a basso contenuto...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi