Rene

Covid-19, con malattia renale cronica maggior rischio di ricovero

dic42020

Covid-19, con malattia renale cronica maggior rischio di ricovero

La malattia renale cronica è il principale fattore di rischio per il ricovero nei pazienti con Covid-19 , secondo uno studio pubblicato su Plos One. Il modo in cui le patologie mediche già presenti aumentano il rischio di complicanze...
transparent

lug222014

Il trapianto di rene non modifica l’aspettativa di vita dei donatori anziani

Secondo i ricercatori della Perelman school of medicine all'università di Pennsylvania gli over-55 donatori di rene godono di un'aspettativa di vita e di una salute cardiovascolare simile ai coetanei non donatori. Spiega Peter Reese , nefrologo e coautore...
transparent
Ridurre il rischio post-cardiochirurgico non modifica la funzione rene

giu52014

Ridurre il rischio post-cardiochirurgico non modifica la funzione rene

Tra i pazienti sottoposti a bypass coronarico, quelli non collegati a una macchina cuore-polmone (Mcp) avevano un ridotto rischio di danno renale postoperatorio rispetto ai coetanei operati in circolazione extracorporea, anche se a un anno dall'intervento...
transparent
Blocco dell’angiotensina protegge dalla dialisi i reni malati

dic182013

Blocco dell’angiotensina protegge dalla dialisi i reni malati

A giudicare dai risultati di uno studio su Jama Internal Medicine, nei pazienti con ipertensione stabile e malattia renale cronica (Ckd) in stadio avanzato predialitico il rischio di dialisi e la mortalità scendono durante il trattamento con antipertensivi...
transparent

dic42013

Renina-angiotensina: doppio blocco minaccia rene di diabetici

Secondo un ampio studio statunitense pubblicato sul New England Journal of Medicine, la terapia combinata con un inibitore dell’enzima di conversione dell'angiotensina, cioè un Ace-inibitore, e con un bloccante del recettore dell'angiotensina, dunque...
transparent
Per la malattia renovascolare aterosclerotica bastano i farmaci

nov222013

Per la malattia renovascolare aterosclerotica bastano i farmaci

L’impianto di uno stent in presenza di placche aterosclerotiche non migliora gli esiti nei pazienti che soffrono di stenosi grave dell’arteria renale rispetto alla sola terapia medica, basata su farmaci ad hoc . Lo afferma dalle pagine del New England...
transparent
Nefropatia cronica, prevenzione comincia dagli stili di vita sani

ott12013

Nefropatia cronica, prevenzione comincia dagli stili di vita sani

Il 7% della popolazione italiana (di età compresa tra 35 e 70 anni) è a rischio di malattia renale cronica. Il dato aggiornato – tratto dai risultati dello studio Carhes, condotto nell’ambito del progetto Cuore - è stato presentato a Firenze, durante...
transparent
Dopo donazione rene serve monitoraggio

set302013

Dopo donazione rene serve monitoraggio

Chi dona un rene si espone a rischi sempre meno significativi, ma secondo uno studio appena pubblicato sul Clinical journal of the american society of nephrology è opportuno continuare a monitorare con attenzione la salute dei donatori, soprattutto nei...
transparent
Rene policistico, tolvaptan promettente ma Fda vuole altri dati

set102013

Rene policistico, tolvaptan promettente ma Fda vuole altri dati

Si profilano buone speranze di avere presto un rimedio farmacologico per il rene policistico (o malattia policistica autosomica dominante, Adpkd), la più frequente nefropatia genetica per cui gli unici interventi mirati sono oggi dialisi e trapianto d’organo....
transparent
Nefropatie, il divario tra Paesi ricchi e poveri incide sul trattamento

mag312013

Nefropatie, il divario tra Paesi ricchi e poveri incide sul trattamento

Il divario esistente tra regioni ricche e povere del mondo si riverbera pesantemente sulle possibilità di prevenzione e cura delle malattie renali acute e croniche. Il tema è al centro dei lavori del Congresso mondiale di nefrologia – organizzato dall’Isn...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi