Relazioni infermiere-paziente

Responsabilità diretta dell'infermiere nella somministrazione dei farmaci

mar282017

Responsabilità diretta dell'infermiere nella somministrazione dei farmaci

Le riforme normative dell'ultimo ventennio hanno permesso di ricavare ambiti di autonomia e responsabilizzazione diretta dell'infermiere che conducono per converso a ritenere, in alcuni casi, insussistente una responsabilità del medico per omessa...
transparent
Medici e infermieri vanno spesso al lavoro anche malati

lug82015

Medici e infermieri vanno spesso al lavoro anche malati

Secondo un sondaggio pubblicato su Jama Pediatrics molti medici, infermieri e ostetriche lavorano anche se sono malati, pur riconoscendo che ciò potrebbe mettere a rischio i pazienti. «Le infezioni ospedaliere possono aumentare la mortalità...
transparent
Comma 566, l’appello delle professioni sanitarie: no alla leadership medica

giu52015

Comma 566, l’appello delle professioni sanitarie: no alla leadership medica

«Si applichi subito e senza deroghe il comma 566 della legge di stabilità 2015». A chiederlo in una nota le Federazioni degli infermieri, delle ostetriche, dei tecnici di radiologia e il Conaps, il Coordinamento nazionale delle professioni sanitarie...
transparent
Giustini (Simg): dubbi su ricette infermieri, paziente deve vedere medico

apr282015

Giustini (Simg): dubbi su ricette infermieri, paziente deve vedere medico

«Comprensibile ampliare l'assistenza infermieristica per consentire un accesso più facile alle terapie, ma a patto che il paziente non perda il contatto con il medico di fiducia. L'infermiere dà il massimo non "al posto del medico", ma se...
transparent

feb242015

Infermiere: limiti al reato di resistenza a pubblico ufficiale

Pur essendo pacifico che l'infermiere e l'operatore socio sanitario rivestano la qualifica di incaricato di pubblico servizio, l'atto di opposizione da parte del paziente nei confronti degli stessi non configura il reato di resistenza a pubblico ufficiale....
transparent
L''Italia non è il Canada, non serve il farmacista prescritttore

set22013

L'Italia non è il Canada, non serve il farmacista prescritttore

«L’Italia non è il Canada, le cure all’anziano vanno potenziate ma l’asse su cui contare non è quello medico-farmacista, ma quello medico–infermiere». Antonio Panti presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze commenta così le nuove disposizioni nelle...
transparent
Anestesisti, no a nuove competenze infermieri

lug172012

Anestesisti, no a nuove competenze infermieri

«Devono esistere limiti chiari e definiti tra l’attività medica e quella degli infermieri non solo per la salvaguardia delle competenze provessionali dei medici, ma anche e soprattutto per la tutela dei cittadini-utenti» a ribadirlo in una nota di critica è Aaroi-Emac
transparent

giu222011

Cassazione, infermieri essenziali per salute paziente

Gli infermieri negli ospedali hanno una funzione di «garanzia», e «svolgono un compito cautelare essenziale nella salvaguardia del paziente». Lo sottolinea la Cassazione che richiama al principio di responsabilità, nella tutela dei malati ricoverati
transparent

mag132010

Prevenzione migliore grazie al “care manager“

Il “care manager”, ossia un infermiere qualificato che, coordinandosi con il medico di medicina generale e lo specialista, affianca il paziente motivandolo a seguire il percorso di cura indicato dal curante e a modificare i propri stili di vita,...
transparent

apr272009

SIP sostiene l’infermiere pediatrico

La Società Italiana di Pediatria (SIP) esprime preoccupazione per l’abolizione del Corso di Laurea triennale di Infermiere pediatrico, che dovrebbe essere accorpato con il corso di Laurea di Infermiere e “sostituito” da master triennali....
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>