Relazione farmacologica dose-risposta

Un richiamo di vaccino per Ebola può dare protezione fino a un anno

mar142017

Un richiamo di vaccino per Ebola può dare protezione fino a un anno

«Una strategia preventiva per Ebola composta da un programma di immunizzazione con il vaccino Ad26.ZEBOV seguito dal vaccino MVA-BN-Filo in popolazioni a rischio può offrire una protezione di durata superiore rispetto all'uso di un vaccino in regime...
transparent
Statine, più aumenta l’intensità della cura più si riduce la mortalità

nov112016

Statine, più aumenta l’intensità della cura più si riduce la mortalità

Esiste un'associazione inversa tra mortalità e intensità della cura con statine, secondo uno studio pubblicato su Jama Cardiology che conferma il trattamento come pietra miliare nella prevenzione della malattia aterosclerotica cardiovascolare...
transparent
Nuovo algoritmo per somministrare la giusta dose di farmaco a ogni paziente

apr152016

Nuovo algoritmo per somministrare la giusta dose di farmaco a ogni paziente

Un nuovo algoritmo, testato con successo in uno studio pilota pubblicato su Science Translational Medicine, permette di somministrare la dose appropriata di un dato farmaco a ogni paziente basandosi sui suoi dati clinici. L'approccio matematico, messo...
transparent

dic112013

Terapia antimalarica combinata: efficace se ben dosata

Secondo uno studio su PLoS Medicine la terapia antimalarica combinata con diidroartemisinina e piperachina (Dp) dimostra un’eccellente efficacia nel bloccare la trasmissione della malattia. Ma attenzione: i casi di fallimento della cura, specie nei bambini,...
transparent

giu122012

Prescivere i farmaci in base al peso corporeo

I medici hanno a disposizione per la cura degli adulti compresse o altre formulazioni farmaceutiche a dosaggi differenti (ad esempio 250 e 500 mg per la maggior parte degli antibiotici e per alcuni analgesici). Ma questa ridotta disponibilità di differenti...
transparent

mag32011

Mortalità da oppioidi legata a entità della dose quotidiana

Tra i pazienti che ricevono oppioidi per il trattamento del dolore non oncologico, la dose quotidiana è fortemente associata alla mortalità correlata agli oppioidi, in particolare quando le dosi eccedono i limiti raccomandati dalle recenti linee guida....
transparent

mar92011

Diuretici nello scompenso cardiaco acuto: una questione di DOSE

I diuretici dell’ansa sono una componente essenziale della terapia dello scompenso cardiaco (SC) acuto; tuttavia vi sono in letteratura scarsi dati prospettici utili per il loro uso - che pure riguarda il 90% dei pazienti ricoverati in ospedale con questa patologia – e le linee guida esistenti al riguardo si riconducono essenzialmente a opinioni di esperti. Dosi elevate di diuretici sono associate a effetti collaterali dannosi (attivazione del SRA e del sistema simpatico, alterazioni dell’equilibrio elettrolitico, peggioramento della funzione renale) e ad un peggioramento dell’outcome clinico (forse anche per le più gravi condizioni dei pazienti che richiedono alte dosi di questi farmaci). Incertezze sussistono sulle dosi da somministrare e sulle modalità di somministrazione.
transparent

gen302011

Steroidi inalatori: dosi medie meglio che basse

Nei bambini con asma persistente di grado leggero o moderato, dosi moderate di corticosteroidi inalatori non sembrano fornire un rilevante vantaggio terapeutico rispetto all'impiego di basse dosi. In questi casi, tuttavia, il rapporto dose-risposta del...
transparent

set242010

Coronaroplastica: è sicura l’eparina non frazionata

Nei pazienti ad alto rischio con sindrome coronarica acuta, senza sovraslivellamento del tratto ST e trattati inizialmente con fondaparinux, l’impiego di eparina non frazionata a basso dosaggio, paragonata alla dose standard, non riduce il rischio...
transparent

set232010

Beta-bloccanti sottodosati ai pazienti dimessi dopo un infarto

Nei soggetti dimessi dall’ospedale dopo un infarto del miocardio (Im) l’impiego dei beta-bloccanti, anche grazie a programmi di miglioramento della qualità delle cure, è aumentato; in compenso, il loro sottodosaggio costituisce un...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi