Rapporto vita-anca

Il rapporto tra vita e fianchi aggiustato per il Bmi predice il rischio di diabete di tipo 2 e coronaropatia

feb162017

Il rapporto tra vita e fianchi aggiustato per il Bmi predice il rischio di diabete di tipo 2 e coronaropatia

La predisposizione genetica a un più elevato rapporto vita-fianchi aggiustato per l'indice di massa corporea (Bmi) si associa a un aumento del rischio di diabete di tipo 2 e malattia coronarica (Chd), secondo uno studio pubblicato su Jama. L'obesità,...
transparent

mar242011

Ridimensionati i parametri dell'obesità nel calcolo del rischio Cv

L'indice di massa corporea (Bmi), la circonferenza vita e il rapporto circonferenza vita/fianchi, rilevati sia come singoli parametri sia in combinazione, non migliorano in modo significativo la predizione di malattia cardiovascolare nei soggetti di...
transparent

mar112011

Circonferenza ipertrigliceridemica, nuovo indice

Dalla ricerca spagnola arriva la conferma dell'utilità di una definizione alternativa alla sindrome metabolica (Sm) per identificare gli individui ad alto rischio di malattia cardiovascolare (Cvd) e diabete mellito di tipo 2 (T2Dm), ovvero la “circonferenza...
transparent

feb222011

Prevenzione cardiovascolare: alzati e cammina

Nei paesi sviluppati è assai frequente nella popolazione adulta riscontrare uno stile di vita sedentario con bassi livelli di esercizio fisico. Si tratta - come è noto - di un modello di comportamento che rappresenta un fattore di rischio cardiovascolare associato ai principali biomarkers cardiometabolici ed infiammatori ed in ultima analisi alla comparsa di malattie cardiovascolari ed a mortalità precoce.
transparent

apr92009

Rapporto vita/altezza nel bambino predice BMI

Scienze dell’alimentazione-obesità Nei bambini in sovrappeso, il rapporto vita-altezza dice di più sulla probabilità di sviluppare fattori di rischio cardiovascolare ed eccesso di peso in età adulta rispetto ad altri parametri...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>