Psichiatria

mar22012

Cocaina: perché il rischio è maggiore per gli adolescenti

Quando è esposto per la prima volta alla cocaina, il cervello attiva una forte reazione difensiva, per minimizzare gli effetti della droga. Secondo due recenti studi su animali, interferire con questa reazione può aumentare in modo drastico la sensibilità alla cocaina
transparent

gen302012

I comportamenti autolesivi dall'adolescenza all'età adulta

«La maggior parte dei comportamenti autolesionisti negli adolescenti si risolve spontaneamente. La rapida individuazione e il trattamento dei più comuni disturbi mentali durante l’adolescenza potrebbero costituire un'importante e finora non abbastanza...
transparent

lug252011

Avversità familiari gravano fino all’adolescenza

Le difficoltà e le esperienze negative familiari possono condizionare lo stato psichico del bambino almeno fino ai 15 anni d’età. Lo dimostra questo studio (ROOTS Project) su oltre un migliaio di quattordicenni inglesi sottoposti al Cambridge Early Experiences...
transparent

gen112010

Giovani lasciati troppo a se stessi

Si è conclusa l’edizione 2009 dell’indagine della Società italiana di pediatria (Sip) su “Abitudini e Stili di vita degli adolescenti”, svolta ogni anno, con il Patrocinio del Ministero della Gioventù, dal 1997 su...
transparent

set222009

Psicofarmaci in pediatria secondo best practice

Psichiatria La American Academy of Child and Adolescent Psychiatry (AACAP) ha annunciato la pubblicazione dei nuovi criteri da seguire per l’uso di farmaci psicotropi in bambini e adolescenti. L’obiettivo è promuoverne l’uso appropriato...
transparent

feb232009

Trapianto di rene negli adolescenti, problemi psichiatrici

Nefrologia ed urologia-insufficenza renale e trapianto di rene Gli adolescenti che ricevono un trapianto di rene presentano un’elevata prevalenza di comorbidità psichiatriche, deficit educativi ed isolamento sociale. I bambini con nefropatie...
transparent

ott262008

Fattori psicosociali, ipertensione e coronaropatie

Medicina interna-malattie cardiovascolari Un carattere rabbioso negli uomini di mezza età e lo stress a lungo termine in uomini e donne predicono la progressione dalla preipertensione all’ipertensione e le coronaropatie; l’esercizio comunque...
transparent

nov142007

Da piccolo psichiatrico ad adulto criminale?

Psichiatria-sindromi situazionali Circa il 50 percento dei giovani adulti arrestati per comportamenti criminali ha un’anamnesi di disordini psichiatrici nell’infanzia: i più violenti fra loro tendono a presentare una storia sia di disordini...
transparent

ott302007

Deprivazione del sonno e instabilità emotiva

Psichiatria-sindromi psicorganiche Un nuovo studio ha gettato una luce importante sul legame fra deprivazione del sonno e malattie psichiatriche: alcune parti del cervello che governano le risposte emotive risultano molto più attive nei soggetti...
transparent

set202007

Quando l’oncologico diventa psichiatrico

Psichiatria-sindromi situazionali Pazienti con tumori avanzati e terminali spesso vanno incontro a stress emotivo e disordini psichiatrici, il che potrebbe influenzare negativamente la qualità della vita. Gli oncologi possono svolgere un ruolo importante...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi