Prove di funzuionalità cardiaca

nov232008

Dolore toracico: ECG non influenza la prognosi

Cardiologia-cardiopatia ischemica L’ECG apporta uno scarso valore incrementale alla valutazione clinica nella prognosi dei pazienti con sospetta angina. Ciò enfatizza l’importanza dell’anamnesi e dell’esame obiettivo in questi...
transparent

nov42008

Angina: angiografia TAC aiuta stratificazione

Cardiologia-cardiopatia ischemica L’angiografia TAC (CTA) è in grado di predire la mortalità nei pazienti con sospette coronaropatie. Si tratta dunque di un test con importanti implicazioni diagnostiche e prognostiche: a differenza del...
transparent

ott192008

ECG sotto sforzo e cardiopatie negli atleti

Medicina dello sport-patologie cardiovascolari L’ECG sotto sforzo è utile nell’identificazione delle anomalie cardiache nei soggetti che desiderano partecipare a sport agonistici, ma deve ancora essere accertato se la squalifica di questi...
transparent

lug12008

Sindrome QT lungo dipende da tempo ed età

Cardiologia-aritmie La sindrome del QT lungo è legata a tre diversi genotipi, ed inoltre risulta dipendente da fattori temporali e specifica per una determinata fascia d’età. Questo dato potrebbe aiutare nella valutazione del livello...
transparent

lug12008

Pericolosa la fibrillazione nelle coronaropatie acute

Cardiologia-aritmie La fibrillazione atriale è associata a mortalità a breve e lungo termine nei pazienti con coronaropatie acute con o senza slivellamento del tratto ST. La fibrillazione atriale risulta associata ad infarto e mortalità...
transparent

mar132008

Capnografia durante sedazione profonda

Anestesiologia e rianimazione-anestesia generale e locoregionale La capnografia è più sensibile della pulsossimetria e della valutazione della frequenza di respirazione periodica nel monitoraggio della funzionalità respiratoria nei pazienti...
transparent

feb252008

Pulsossimetria CO sicura e praticabile

Medicina legale-tossicologia Lo screening pulsossimetrico della CO rappresenta uno strumento sicuro e di semplice applicazione all’atto del triage che può identificare casi di elevati livelli di CO non sospetti. Dato che la tossicità...
transparent

set32007

ECG di routine importanti nell’anziano

Aritmie Le anomalie agli ECG di routine sono importanti per l’identificazione dell’incremento del rischio cardiovascolare nei pazienti dagli 85 anni in su. Le anomalie elettrocardiografiche importanti, come quelle derivate da un precedente infarto...
transparent

lug232007

Test cardiologici, appropriatezza delle prescrizioni

Tecniche diagnostiche Lo scopo del presente studio era valutare l’appropriatezza della prescrizione di test cardiologici non invasivi quali test da stress all’esercizio, ecocardiografia, monitoraggio Holter ed ecografia vascolare, in base ad...
transparent

lug92007

ECG di routine predittivo nell’anziano

Le anomalie agli ECG di routine sono importanti per l’identificazione dell’incremento del rischio cardiovascolare nei pazienti dagli 85 anni in su. Le anomalie elettrocardiografiche importanti, come quelle derivate da un precedente infarto e...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi