Proteine secretorie prostatiche

Screening con il Psa: meno decessi, ma i tempi non sono maturi

set42014

Screening con il Psa: meno decessi, ma i tempi non sono maturi

Lo screening per il cancro alla prostata basato sulla valutazione dell’antigene prostatico specifico (Psa) potrebbe ridurre la mortalità di circa un quinto, secondo i risultati pubblicati su The Lancet di uno studio europeo a lungo termine che ha coinvolto...
transparent
Approccio multidisciplinare a paziente con ca prostatico. Verso la prostate cancer unit

giu122014

Approccio multidisciplinare a paziente con ca prostatico. Verso la prostate cancer unit

«Non esiste il trattamento giusto in assoluto per il tumore della prostata. Oggi abbiamo molte strategie efficaci che consentono di decidere insieme al paziente qual è la soluzione migliore nel suo caso, valutando i pro e i contro con lui e all’interno...
transparent
Aggressività del cancro prostatico, nuovo test genetico predittivo

nov142013

Aggressività del cancro prostatico, nuovo test genetico predittivo

Un test genetico in grado di predire l’aggressività di un cancro della prostata ed evitare interventi chirurgici non necessari. Lo ha sviluppato un’azienda Usa e i primi dati clinici, presentati alla conferenza 2013 del National cancer research institute...
transparent
Psa, pro e contro dello screening generalizzato e dell’uso in clinica

ott152013

Psa, pro e contro dello screening generalizzato e dell’uso in clinica

Lo screening routinario per il cancro alla prostata con il test del Psa sarebbe più dannoso che benefico. Lo ha affermato, Mathieu Boniol , direttore di ricerca presso l'Istituto di ricerca internazionale di prevenzione di Lione (Francia), durante l’European...
transparent

lug92013

Psa e screening del tumore prostatico: nuove indicazioni Aua

Il target di riferimento per lo screening “routinario” del tumore della prostata con il Psa sono gli uomini dai 55 ai 69 anni . L'American urological association (Aua) ha pubblicato al proposito una nuova linea guida le cui raccomandazioni in breve sintesi...
transparent

apr232013

Psa in anziano: inutile se si esclude eventuale biopsia

La maggior parte degli uomini anziani in cui si rileva un cancro prostatico tramite test del Psa e conferma bioptica, opta per il trattamento anche quando è evidente che la malattia è a crescita lenta e non a rischio immediato per la vita
transparent

apr152013

Conti (Siuro): Psa, binomio sovradiagnosi-sovratrattamento da spezzare

«Le considerazioni dell’American college of physicians (Acp) sull’impiego del Psa come screening di popolazione riprendono un dibattito che dura da molti anni». Lo ricorda Giario Conti, responsabile U.O. di Urologia all'Ospedale S.Anna di Como
transparent

apr102013

Cancro della prostata, Psa fortemente ridimensionato da linee guida Acp

I medici, prima di offrire ai pazienti la possibilità di eseguire un test dell’antigene prostatico-specifico (Psa), devono essere espliciti nell’illustrarne i limitati benefici e i reali pericoli. Questa raccomandazione è contenuta nelle nuove linee guida Acp
transparent

ott92012

La miglior strategia nel carcinoma prostatico localizzato

Per i pazienti con carcinoma prostatico localizzato rilevato mediante il dosaggio del PSA non si sa quale sia il miglior atteggiamento da tenere: se aggressivo con prostatectomia o attendistico con osservazione clinica. Per gli estensori dello studio...
transparent

apr22012

Conferme per il Ca prostatico: screening Psa riduce mortalità

L’analisi condotta dopo due ulteriori anni di follow-up ha portato i ricercatori dell’Erspc (European randomised study of screening for prostate cancer), guidati da Fritz H. Schröder , dell'Erasmus university medical center di Rotterdam (Olanda) a consolidare...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>