Processo decisorio

Senza consenso informato il medico rischia, l’esperto: necessaria informazione corretta ed esauriente

nov282014

Senza consenso informato il medico rischia, l’esperto: necessaria informazione corretta ed esauriente

Il consenso informato riveste un’importanza colossale e il modello- format dato al paziente prima di un intervento alla prova dei fatti talora può risultare incompleto. Andrebbe integrato dalle risultanze del colloquio, obbligatorio, tra medico e paziente....
transparent
Epatite C, Aifa: procedura negoziale sofosbuvir rinviata a settembre

lug102014

Epatite C, Aifa: procedura negoziale sofosbuvir rinviata a settembre

L’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) comunica che la ditta Gilead non ha ritenuto possibile presentarsi alla riunione del Comitato prezzi e rimborso indetta dello scorso 4 luglio al fine di concludere la procedura negoziale del prodotto Sovaldi (sofosbuvir)...
transparent

ott292013

Tar Puglia, revoca convenzione Mmg: non decide il Tar

Un medico convenzionato per l’assistenza primaria nonché titolare di incarico per la continuità assistenziale per dodici ore settimanali, ha impugnato i provvedimento con cui la Asl ha dichiarato tale ultimo incarico cessato per non aver il professionista...
transparent

mag112012

Infezione da H.pylori: nuove indicazioni da Maastricht

Dalla consensus conference di Maastricht , giunta alla sua quarta edizione, arrivano gli aggiornamenti per il Management dell'infezione di Helicobacter pylori. Tra gli autori del documento di consenso ci sono anche diversi clinici italiani
transparent

mag162011

Ipertensione nell'anziano: documento di consenso di Accf e Aha

Un elaborato di 75 pagine, suddiviso in cinque sezioni a loro volta articolate in un centinaio tra articoli e paragrafi. Questi numeri danno idea della esaustività del documento di consenso congiunto dell'American heart association e dell'American college...
transparent
Bianco (Fnomceo): l’augurio è che la conciliazione obbligatoria funzioni

mag32011

Bianco (Fnomceo): l’augurio è che la conciliazione obbligatoria funzioni

La conciliazione obbligatoria è un meccanismo particolarmente complesso, ma «la necessità di andare avanti su questa strada è fuori discussione, perché la riforma può contribuire a sfoltire il carico eccessivo di processi che affligge il nostro sistema...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi