Processi neoplastici

lug92007

Endoscopia capsulare identifica metastasi da melanoma nel tenue

Gastroenterologia L’endoscopia capsulare può rilevare la presenza e l’estensione delle metastasi nell’intestino tenue di pazienti con melanoma maligno. Questo fenomeno potrebbe essere più comune di quanto osservato in precedenza....
transparent

giu182007

Tumori orofaringei: incremento citochine sieriche indica recidiva

Oncologia-altre neoplasie L’incremento dei livelli sierici di citochine e fattori di crescita modulata dal fattore nucleare kappa-B a seguito del trattamento per carcinoma squamocellulare dell’orofaringe può segnalare recidiva del tumore...
transparent

giu32007

Tumore mammario: rimuovere tre linfonodi sentinella non è abbastanza

Oncologia-mammella Nonostante recenti indicazioni secondo cui la rimozione di tre linfonodi sentinella nelle donne con tumore mammario sia abbastanza per una biopsia, sarebbe necessario rimuovere tutti i linfonodi sentinella per ridurre il rischio dei...
transparent

mag302007

Tumore prostatico: velocità PSA maggior fattore predittivo di mortalità

Oncologia-prostata Gli uomini con una velocità del PSA superiore a 2 ng/ml/anno presentano un rischio di mortalità tumore prostatico-specifica significativamente superiore rispetto a coloro con qualsiasi altro singolo fattore di alto rischio....
transparent

mag202007

Linfomi refrattari: efficaci anticorpi monoclonali radiomarcati anti-CD20

Ematologia-leucemie e linfomi Una sostanziale minoranza di pazienti con linfomi non-Hodgkin recidivanti o refrattari mostrano una risposta duratura al trattamento con anticorpi monoclonali radiomarcati anti-CD20. Il presente studio è dunque importante...
transparent

mag142007

Tumori orali connessa a metilazione Hpv-16

Oncologia-altre neoplasie La distribuzione della metilazione del DNA Hpv-16 supporta un’associazione causale del virus con i carcinomi orali a cellule squamose. Il presente studio è uno dei molti degli stessi autori che dimostrano che alcune...
transparent

mag32007

Tumore prostatico: picco nel PSA predice recidive

Oncologia Il tempo di raddoppiamento del PSA può prevedere le recidive e la mortalità a seguito di una prostatectomia radicale nei pazienti con tumore prostatico. Questo test è stato messo in discussione da diversi studi per la ricerca...
transparent

mar202007

Tumore prostatico di grado elevato: terapia aggressiva raddoppia sopravvivenza

Oncologia Rispetto all’approccio attendista conservativo, spesso raccomandato per gli uomini con tumore prostatico di grado elevato per via delle difficoltà del trattamento, la terapia radiante o la prostatectomia possono portare ad un significativo...
transparent

mar142007

Tumore mammario: trattamento adiuvante congiunto migliora gli esiti

Oncologia A seguito di un intervento chirurgico conservativo, le donne con tumore mammario tendono ad andare incontro ad esiti migliori se sottoposte a chemioterapia e radioterapia contemporaneamente piuttosto che sequenzialmente. Il trattamento congiunto...
transparent

mar62007

Ecografia endoscopica individua tumori polmonari

Diagnostica per immagini L’agoaspirato ecoguidato endoscopico (EUS-FNA) condotto a seguito di una TAC rappresenta un efficace metodo di diagnosi e stadiazione del tumore polmonare. L’EUS-FNA ha una buona capacità ed accuratezza diagnostica...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi