Procedure chirurgiche urologiche

L’appello Siuro: urgente la costituzione di Prostate cancer unit multidisciplinari

giu242015

L’appello Siuro: urgente la costituzione di Prostate cancer unit multidisciplinari

Se un paziente è colpito da tumore della prostata deve essere assistito da un team multidisciplinare di più specialisti e non da un singolo medico perché tale approccio permette di migliorare l'assistenza e riduce gli sprechi legati...
transparent

nov252014

Vantaggi dell’uso di fondaparinux nel trapianto renale

Il recupero funzionale del rene migliora e i marcatori di lesione cronica dell’organo si riducono se nel trapianto renale si utilizza una strategia anticoagulante con inibizione specifica del fattore X attivato (Xa). «Il trapianto d’organo resta il miglior...
transparent

nov252014

Trapianto di rene, levofloxacina non previene l’infezione da virus BK

La somministrazione per tre mesi dell’antibiotico levofloxacina ai trapiantati di rene non solo non impedisce al virus BK di apparire nelle urine, ma aumenta il rischio di eventi avversi e resistenza batterica. Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato...
transparent
Trapianto renale: donne e anziani più preoccupati e meno propensi

set132014

Trapianto renale: donne e anziani più preoccupati e meno propensi

Secondo uno studio pubblicato sul Clinical journal of american society of nephrology, tra i più preoccupati di sottoporsi a un eventuale trapianto di rene ci sono le donne e gli anziani. «E rasserenarli può ridurre le disparità nell'accesso...
transparent

lug222014

Il trapianto di rene non modifica l’aspettativa di vita dei donatori anziani

Secondo i ricercatori della Perelman school of medicine all'università di Pennsylvania gli over-55 donatori di rene godono di un'aspettativa di vita e di una salute cardiovascolare simile ai coetanei non donatori. Spiega Peter Reese , nefrologo e coautore...
transparent
Introduzione di nuove tecniche chirurgiche e rischi per i pazienti

lug82014

Introduzione di nuove tecniche chirurgiche e rischi per i pazienti

Da quando la chirurgia robotica mini-invasiva per il cancro alla prostata si è diffusa negli Stati Uniti a livello nazionale il rischio di danno al paziente è raddoppiato, secondo le conclusioni di uno studio svolto dall’University of California San Diego...
transparent

apr232014

Cancro vescicale: chemioterapia perioperatoria efficace ma poco usata

La chemioterapia perioperatoria migliora la sopravvivenza nei pazienti con tumore della vescica sottoposti a cistectomia. Lo afferma Christopher Booth , ricercatore al Queen’s university cancer research institute di Kingston in Canada e primo autore...
transparent

mar262014

La donazione e il trapianto di organi non sentono la crisi

Nonostante il periodo di tagli e difficoltà organizzative del sistema sanitario nazionale, i dati elaborati dal Centro nazionale trapianti (Cnt) relativi all’anno 2013 per l’attività di donazione e trapianto fanno ben sperare e mostrano una situazione...
transparent
Nei donatori di rene aumenta il rischio di insufficienza renale

feb132014

Nei donatori di rene aumenta il rischio di insufficienza renale

Secondo uno studio pubblicato su Jama, nei donatori di rene aumenta, anche se di poco, il rischio di sviluppare un’insufficienza renale rispetto ai non donatori, rimanendo peraltro inferiore a quello della popolazione generale. «Ogni anno negli Stati...
transparent

apr192013

Trapianti rene, solo 10% da vivente. Remuzzi: atteso cambio di rotta

In Italia, i trapianti del rene da donatore vivente sono troppo pochi: la percentuale rispetto al totale è del 10% ed è stata comunicata a Torino da Alessandro Nanni Costa, direttore del Centro nazionale trapianti, nel corso di un convegno sul tema
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi