Pressione venosa

Ipertensione: arriva un metodo per misurare l’aderenza al trattamento

apr42014

Ipertensione: arriva un metodo per misurare l’aderenza al trattamento

Molti pazienti in trattamento per ipertensione non assumono la terapia in modo corretto - in alcuni casi non la assumono affatto - e questo atteggiamento potrebbe spiegare molti casi definiti come ipertensione resistente e che in realtà dipendono da una...
transparent
Uromodulina: una proteina chiave per l’ipertensione

nov62013

Uromodulina: una proteina chiave per l’ipertensione

L’uromodulina, la proteina più abbondante nelle urine in condizioni fisiologiche normali, è una delle chiavi per comprendere e controllare l’ipertensione. È questo, in sintesi, il principale risultato di uno studio coordinato da Luca Rampoldi dell’Istituto...
transparent

nov252007

Rigidità arteriosa e declino concentrazione

Cardiologia-arteriopatie periferiche L’aumento della pressione differenziale ed una maggiore velocità di base degli impulsi d’onda, segni di un aumento della rigidità arteriosa, sono connessi al declino di memoria e concentrazione...
transparent

set122007

Disfunzione erettile: trattamento abbassa la pressione

Nefrologia ed urologia-impotenza La pressione sistolica risulta significativamente diminuita negli uomini ipertesi che ricevono un trattamento per disfunzione erettile; inoltre, una volta che tale disturbo viene trattato, questi uomini sembrano più...
transparent

lug92007

Cioccolato fondente riduce pressione a breve termine

Cardiologia-ipertensione Un semplice quadrato di cioccolato fondente è in grado di ridurre la pressione di alcuni mmHg nei soggetti sani con una pressione a valori al di sopra di quelli ottimali. Si tratta del primo studio a dimostrare i benefici...
transparent

giu112007

Preipertensione segnala aumento rischio cardiovascolare

Cardiologia-ipertensione Il rischio cardiovascolare associato alla progressione da valori pressori ottimali o normali a valori normali-elevati o ipertensione è quasi lo stesso di quello conferito da una pressione costantemente elevata o ipertensione...
transparent

apr232007

Pressione bassa connessa a diminuzione sopravvivenza nel paziente molto anziano

Geriatria Il controllo aggressivo della pressione nei pazienti ipertesi dagli 80 anni in su è associato ad un minor tasso di sopravvivenza a cinque anni rispetto agli ipertesi della stessa età con una pressione a livelli target o superiori....
transparent

feb212007

Pressione sistolica infantile predice ipertensione e sindrome metabolica

Pediatria Benchè pressione elevata, diabete, obesità ed iperlipidemia siano spesso pensate come malattie croniche degli adulti, recenti studi indicano che i soggetti a maggior rischio di sviluppare queste patologie possono essere individuati...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi