Politica e Sanità

feb132017

Ritardi nei pagamenti delle borse di studio, Fimmg formazione Puglia in agitazione

É arrivato il momento di dare voce alla protesta e mostrare ufficialmente il nostro disappunto verso una gestione approssimativa del nostro percorso formativo. Così i medici di Fimmg Formazione Puglia hanno annunciato la protesta di oggi presso la sede dell'Asl di Bari, per protestare contro i ripetuti ritardi nei pagamenti delle borse di studio dei Medici corsisti in Medicina generale e in attesa di risposte concrete in seguito alle continue segnalazioni delle criticità nella gestione amministrativa del Cfsmg.

«É fondamentale» sottolineano i medici pugliesi «in questo momento la partecipazione di tutti i Colleghi e di tutti coloro che hanno a cuore la Medicina Generale di oggi e di domani Per questi motivi, e in virtù dello stato di agitazione sindacale del settore formazione, esigiamo che i pagamenti delle borse di studio avvengano puntuali ogni mese. Abbiamo bisogno di un servizio amministrativo esclusivo dedicato al Corso di Formazione, che ci garantisca assistenza senza rallentamenti burocratici. Inoltre, esigiamo che tutto il materiale necessario allo svolgimento del corso sia consegnato all'inizio del percorso formativo». Non solo, i giovani medici pugliesi chiedono «che venga disposta regolare visita del Medico del Lavoro per ogni Medico all'inizio delle attività e che sia stabilito un preciso iter burocratico in caso di infortunio durante il Corso. Fondamentale è la convocazione di un rappresentante dei corsisti in ogni occasione in cui viene convocato un tavolo di lavoro riguardante il Corso di Formazione» aggiunge la nota di Fimmg formazione Puglia che chiede la collaborazione di Omceo Bari e delle istituzioni.
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community