Politica e Sanità

ott112017

Obesità, l'indagine: aumenta la percezione del problema

tags: Obesità
Aumenta la percezione dell'obesità in Italia e contemporaneamente la nevrosi da controllo del peso. Un italiano su due percepisce di avere un problema di sovrappeso, mentre una persona su quattro dichiara di salire sulla bilancia almeno una volta alla settimana. I dati emergono da un'indagine promossa dalla Fondazione Istituto Danone su un campione rappresentativo di 2000 individui, e si affiancano a quelli già forniti dall'Istat nel 2016 dove si denunciava un sensibile aumento del problema in Italia, con un 35% della popolazione adulta in sovrappeso e di un 10% obesa. Dal nuovo studio emerge, tuttavia, che "la percezione dell'obesità e del sovrappeso" è più elevata: il 55% degli intervistati dichiara di avere un problema di peso, mentre il 25% ammette di salire sulla bilancia almeno una volta alla settimana, e di questi il 40% lo fa ogni giorno.

Il 35% del campione degli intervistati ha denunciato di aver avuto un problema di peso negli ultimi due anni. Di questi quasi la metà (il 49% su un totale di 708 casi), ha seguito una dieta alimentare su iniziativa personale, mentre solo il 26% si è rivolto ad uno specialista. Uno su tre, poi, ha scelto di informarsi su Internet e sui social network, oppure ha chiesto consiglio a parenti o amici. L'errore alimentare è riconosciuto come causa principale per l'aumento di peso nel 48% dei casi, mente solo il 15% degli intervistati pensa che all'origine di sovrappeso e obesità ci sia uno stile di vita sedentario. Una persona su due, infine, dichiara di non praticare affatto attività fisica (52%), mentre tra quelli che fanno sport regolarmente, solo il 19% dichiara di praticare attività fisica per risolvere problemi di peso (nel 21% dei casi dietro consiglio di un medico). I dati della ricerca sono pubblicati all'interno di un volume scientifico, "Sovrappeso e Obesità, nuovi scenari dell'epidemiologia dell'obesità nell'ultimo ventennio", pensato per specialisti del settore, che fa parte della collana "ITEMS - I temi della nutrizione", curata dal comitato scientifico della Fondazione Istituto Danone.


Francesca Malandrucco
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community