Politica e Sanità

feb82019

Dl semplificazioni, Grillo: in arrivo nuove nomine Mmg. Ossigeno per la medicina generale

«Per far fronte al grave problema della carenza di medici di famiglia, diamo la possibilità, anche a chi non avrà ancora completato il corso di formazione, di poter ricevere l'incarico fino al 31 dicembre 2021». Lo ha annunciato il ministro della Salute Giulia Grillo, rivendicando «l'importanza». Di tale norma inserita nel decreto Semplificazioni appena approvato e che «darà ossigeno alla medicina generale».

Questo, rileva Grillo in una nota, «permetterà di ampliare l'offerta dei medici di famiglia e garantirà linfa nuova al sistema. Ed è solo uno degli step che riguardano il post laurea dei medici che intendo riformare profondamente - afferma - per garantire un futuro alla sanità del nostro Paese. E' uno dei miei obiettivi inderogabili». Nel decreto Semplificazioni è anche prevista una norma che estende la validità delle graduatorie per le procedure concorsuali per l'assunzione di personale medico, tecnico-professionale e infermieristico, bandite dalle aziende e dagli enti del Servizio sanitario nazionale, fino al 31 dicembre 2019.
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community