Politica e Sanità

nov292018

Dispositivi medici, Sileri: trasparenza e tracciabilità per fare mappatura

«La trasparenza, da un lato, e la tracciabilità, dall'altro. Sono queste le due parole chiave per mappare i dispositivi medici ed evitare che insorgano gravi problemi». Lo ha evidenziato il senatore del Movimento 5 Stelle, Pierpaolo Sileri, presidente della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, intervenuto a Report Live dopo l'inchiesta "Affari di cuore" sull'indagine Implant files.

«Sulla trasparenza - ha spiegato - abbiamo un ddl alla Camera, il Sunshine Act, affinché ci sia assoluta trasparenza nel rapporto tra medici e aziende proprio per contrastare strane commistioni anche sui dispositivi medici. La trasparenza è tra le nostre battaglie più importanti. Per la tracciabilità è fondamentale la digitalizzazione dai dati, che oggi sono molto frammentati. Dovrà esserci un monitoraggio attivo anche da parte dei medici per seguire la storia del prodotto che impiantano: nel prima, durante e dopo. I medici e le strutture per primi potranno indicare e segnalare le problematiche, per questo sarà importante anche una responsabilizzazione dei produttori, dei distributori e degli utilizzatori. Soprattutto per i dati di follow-up clinico. Intanto, il ministro della Salute Giulia Grillo sta lavorando a una norma che si inserisce in un riordino complessivo della governance del farmaco e dei dispositivi medici».

Peraltro, ha concluso, «c'è il nuovo regolamento europeo dispositivi medici applicabile da maggio del 2020 che prevede tutta una serie di cose tra cui l'istituzione di una banca data europea dei dispositivi, la tracciabilità, per l'appunto. Anche perché negli ospedali può capitare che i dispositivi vengano anche rubati e, attraverso il numero identificativo che questi materiali avranno, saranno facilmente rintracciabili. Il nostro compito è creare la base per far sì che tutto questo sarà possibile e purtroppo al momento i dati sono frammentari. Si tratterà di metterli insieme e creare una vera e propria 'mappa' europea dei dispositivi».
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community