Pneumologia

mar52007

Embolia polmonare rara causa di BPCO riacutizzata

Pneumologia La prevalenza di casi di embolia polmonare non sospetta osservati in pronto soccorso per la riacutizzazione della BPCO è molto bassa. I risultati del presente studio non supportano dunque l’esame sistematico di questi pazienti alla...
transparent

mar12007

BPCO riacutizzata: induzione espettorato priva di rischi

Pneumologia L’induzione dell’espettorato può essere praticata in sicurezza nei pazienti con BPCO riacutizzata. Questa tecnica è considerata uno strumento sicuro per la valutazione dell’infiammazione delle vie aeree nei pazienti...
transparent

feb262007

Infezione da rhinovirus porta a ricovero nei bambini piccoli

Pediatria Vi sono nuove prove a supporto del legame fra il rhinovirus, una causa del raffreddore comune, e infezioni respiratorie acute più gravi, come la polmonite e la bronchite acuta. Il rhinovirus spesso causa il raffreddore, ma non era mai...
transparent

feb212007

Marijuana connessa a broncodilatazione e sintomi respiratori

Pneumologia L’esposizione a breve termine alla marijuana è connessa a broncodilatazione ed incremento a lungo termine di sintomi respiratori suggestivi di pneumopatie ostruttive, come tosse e produzione di espettorato. La correlazione fra uso...
transparent

feb212007

BPCO: triplice terapia riduce ricoveri e migliora funzionalità respiratoria

Pneumologia Nei pazienti con BPCO, il trattamento con tre farmaci per via inalatoria (corticosteroidi, beta-agonisti e broncodilatatori anticolinergici) migliora la funzionalità respiratoria e diminuisce i ricoveri rispetto all’uso dei soli...
transparent

feb212007

Bacillus cereus contenente geni Antrace causa polmonite fatale

Pneumologia Nell’autunno del 2003, due uomini apparentemente sani sono morti a causa di un’infezione fulminante da Bacillus cereus che presentava somiglianze cliniche con l’infezione da Antrace. Le specie Bacillus devono essere considerate...
transparent

feb132007

Pneumopatie acute: elevati livelli ossido nitrico nelle urine connessi ad esiti migliori

Medicina interna Nei pazienti con ARDS, elevati livelli di ossido nitrico nelle urine sono connessi ad un miglioramento della sopravvivenza, ad un maggior numero di giorni senza ventilazione assistita ed a minori tassi di insufficienza d’organo....
transparent

feb122007

GM-CSF essenziale nella funzionalità dei neutrofili

Immunologia Anche se possono sembrare simili a quelli normali, i neutrofili dei pazienti con proteinosi alveolari polmonare mancano delle capacità funzionali di quelli dei soggetti sani. Questa disfunzione è causata da elevati livelli di anticorpi...
transparent

feb12007

RDS nel neonato prematuro: inutile pressione extratoracica negativa

L’applicazione di una pressione extratoracica negativa continua (CNEP) nei neonati pretermine con sindrome da distress respiratorio (RDS) non conferisce alcuna ulteriore protezione polmonare a lungo termine rispetto alla terapia standard. Questo...
transparent

gen272007

BPCO: biomarcatori di riacutizzazione riducono uso antibiotici

L’uso della procalcitonina quale biomarcatore delle riacutizzazioni della BPCO può aiutare a gestire in modo specifico i singoli pazienti ed a ridurre la loro esposizione complessiva agli antibiotici, che in alcuni casi non sono necessari....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community