Pneumologia

set182007

Placebo peggiora l’ipertensione polmonare

Pneumologia-edemi polmonari I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare che ricevono placebo in uno studio clinico a breve termine vanno incontro ad esiti peggiori dei pazienti che ricevono un agente attivo. Gli studi randomizzati a breve termine...
transparent

set112007

Embolia polmonare: la TAC come primo approccio

Pneumologia-embolie L’angiografia polmonare TAC ha una sensibilità molto più elevata rispetto all’angiografia polmonare standard nel rilevamento degli emboli polmonari. Una sua limitazione, comunque, consiste nel fatto che nell’intervallo...
transparent

lug232007

Asma migliora nelle donne ben consigliate

Pneumologia-asma bronchiale Un intervento consultivo telefonico focalizzato sulla gestione dell’asma femminile e sulle preoccupazioni soggettive ad esso correlate aiuta le donne a convivere meglio con la propria patologia. Questo tipo di intervento...
transparent

lug232007

BPCO, rischio indicato dai biomarcatori

Pneumologia-BPCO Una piattaforma proteica (PMP) può dare indicazioni su livello di rischio ed esiti nei pazienti con BPCO. Attualmente l’opinione comune piazza l’infiammazione al centro del meccanismo patogenetico della BPCO: è stato...
transparent

lug122007

Imaging a banda ristretta identifica lesioni vie aeree inosservate con broncoscopia regolare

Radiologia-diagnostica mediastino e polmone La displasia ed i cambiamenti maligni nelle vie aeree possono essere osservati mediante imaging a banda ristretta (NBI) quando non vengono rilevati alla broncoscopia a luce bianca. In tutti i casi di atipia...
transparent

lug102007

BPCO: comune il reflusso gastroesofageo

Pneumologia-BPCO Più della metà dei pazienti con BPCO avanzata presentano reflusso gastroesofageo. La prevalenza del fenomeno è elevata anche in assenza di sintomi da reflusso. In base al presente studio, in questa popolazione il monitoraggio...
transparent

lug22007

Polmonite pneumococcica: fattori ospite più importanti del sierotipo

Malattie infettive-infezioni sistemiche La gravità e gli esiti della malattia da pneumococco invasiva negli adulti sono correlati all’età ed alle comorbidità del paziente, ma non al sierotipo batterico. E’ noto da qualche tempo...
transparent

giu282007

Asma lieve: oscillometria a impulso completa spirometria

Pneumologia-asma bronchiale L’oscillometria a impulso risulta complementare alla spirometria nella stima dell’ostruzione delle vie aeree e della broncodilatazione negli adulti con asma lieve. La spirometria rappresenta il gold standard per la...
transparent

giu262007

Tumore polmonare avanzato: praticabile assistenza integrata oncologica/palliativa

Pneumologia-tumori polmonari Non vi è alcuna ragione per non integrare la terapia palliativa all’assistenza standard per i pazienti con recente diagnosi di tumore polmonare terminale. La tradizionale dicotomia fra terapia antitumorale e palliativa...
transparent

giu212007

Bronchiolite da VRS: utili inibitori sintesi pirimidina

Pediatria e neonatologia-pneumopatie Il trattamento con inibitori della sintesi delle pirimidine (PSI) può garantire il sollievo dai sintomi dalla bronchiolite da VRS, la più comune patologia a carico del tratto respiratorio inferiore nei...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community