Pianeta Farmaco

Tumore ovarico, con niraparib triplicata la sopravvivenza libera da malattia. I risultati dello studio PRIME

mag162022

Tumore ovarico, con niraparib triplicata la sopravvivenza libera da malattia. I risultati dello studio PRIME

Più di due anni senza che la malattia progredisca; per la precisione due anni e 24 giorni. Queste le buone notizie per le pazienti con carcinoma ovarico, l'ottava neoplasia più comune nelle donne nel mondo,che arrivano dallo studio indipendente...
transparent
Il vaccino contro Covid-19 non influisce sugli esiti della fecondazione con embrioni freschi

mag162022

Il vaccino contro Covid-19 non influisce sugli esiti della fecondazione con embrioni freschi

Non ci sono prove che suggeriscano che la vaccinazione contro COVID-19 possa avere un'influenza negativa sulle caratteristiche di stimolazione, sulle variabili embriologiche o sui risultati clinici nella fecondazione in vitro, secondo una lettera di ricerca...
transparent
Covid-19, Mise: investimento di 34 milioni per vaccini. Accordo con Irbm di Pomezia

mag152022

Covid-19, Mise: investimento di 34 milioni per vaccini. Accordo con Irbm di Pomezia

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti , ha autorizzato un accordo con l'azienda farmaceutica Irbm di Pomezia per realizzare un programma di investimenti di 34 milioni di euro, finalizzato a rafforzare la capacità di contrasto...
transparent
Cefalea, anticorpi monoclonali al centro delle nuove terapie

mag132022

Cefalea, anticorpi monoclonali al centro delle nuove terapie

Si conclude domenica 15 maggio la Settimana Nazionale del Mal di Testa. Promossa dalla SIN (Società Italiana di Neurologia) e dalla SISC (Società Italiana per lo Studio delle Cefalee), una campagna rivolta a circa sei milioni di persone,...
transparent
Virus respiratorio sinciziale, nuovi dati consolidano il profilo di efficacia di nirsevimab

mag132022

Virus respiratorio sinciziale, nuovi dati consolidano il profilo di efficacia di nirsevimab

Nirsevimab ha dimostrato un'efficacia del 79,5% contro le infezioni del tratto respiratorio inferiore (LRTI) che richiedono assistenza medica, come bronchiolite o polmonite, causate dal virus respiratorio sinciziale (RSV) nei bambini nati a termine o...
transparent
Covid-19, scarsi benefici da Remdesivir in pazienti gravi. Lo studio Solidarity

mag122022

Covid-19, scarsi benefici da Remdesivir in pazienti gravi. Lo studio Solidarity

Un recente studio pubblicato sulla rivista The Lancet  ha riassunto i risultati finali dello studio Solidarity che mirava a scoprire quali farmaci fossero più efficaci nel ridurre la gravità della malattia tra i pazienti ospedalizzati....
transparent
Covid-19, gli antipsicotici di seconda generazione possono ridurre il rischio di infezione

mag122022

Covid-19, gli antipsicotici di seconda generazione possono ridurre il rischio di infezione

Negli adulti ricoverati in ospedale con gravi malattie mentali, l'uso di farmaci antipsicotici di seconda generazione è associato a un ridotto rischio di infezione da COVID-19, al contrario dell'uso di acido valproico, secondo uno studio pubblicato...
transparent
Herpes Zoster nei pazienti oncologici raddoppia il rischio. Aiom raccomanda vaccinazione

mag112022

Herpes Zoster nei pazienti oncologici raddoppia il rischio. Aiom raccomanda vaccinazione

Il rischio di sviluppare l'HerpesZoster nei pazienti oncologici è doppio rispetto alla popolazione sana. Ed è ancora più elevata la possibilità che le persone colpite da tumori debbano affrontare le gravi conseguenze del virus,...
transparent
Hiv, pubblicate le nuove linee guida per il trattamento. Le novità

mag102022

Hiv, pubblicate le nuove linee guida per il trattamento. Le novità

L'aggiornamento dell'11esima versione delle linee guida della European AIDS Clinical Society (EACS) per il trattamento dell'HIV aggiorna tutti gli aspetti della sua cura e aggiunge raccomandazioni sulla Covid-19 e sul trattamento antiretrovirale nei bambini...
transparent
Farmaci, le ultime novità regolatorie da Fda ed Ema. Ecco le approvazioni

mag102022

Farmaci, le ultime novità regolatorie da Fda ed Ema. Ecco le approvazioni

Due approvazioni di farmaci hanno caratterizzato la recente attività della Food and drug administration (Fda) degli Stati Uniti. La prima riguarda macavamten, impiegato per migliorare la capacità funzionale e i sintomi negli adulti con cardiomiopatia...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi