Pianeta Farmaco

Fibrosi cistica, ok Ema a nuova terapia. Interessati 10mila pazienti con mutazioni particolari

lug12020

Fibrosi cistica, ok Ema a nuova terapia. Interessati 10mila pazienti con mutazioni particolari

Il Comitato per i medicinali ad uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha espresso il parere positivo per la terapia con ivacaftor/tezacaftor/elexacaftor in combinazione con ivacaftor per il trattamento di persone affette da Fibrosi...
transparent
Oncologia, Ema approva farmaco biosimilare di bevacizumab

lug12020

Oncologia, Ema approva farmaco biosimilare di bevacizumab

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha espresso parere positivo per Aybintio , farmaco biosimilare di Avastin (bevacizumab). A darne notizia l'azienda produttrice Samsung Bioepis che spiega che...
transparent
Impurità nei farmaci, dalle autorità regolatorie europee le linee guida per la gestione

giu302020

Impurità nei farmaci, dalle autorità regolatorie europee le linee guida per la gestione

Usare la tecnologia per avere più informazioni sulle procedure di raccolta e test dei farmaci sul mercato e migliorare la comunicazione delle agenzie regolatorie con il pubblico, lavorando strettamente in rete e ricorrendo maggiormente ai social...
transparent
Lombalgia cronica, un nuovo farmaco mostra efficacia. Qualche timore per la sicurezza

giu302020

Lombalgia cronica, un nuovo farmaco mostra efficacia. Qualche timore per la sicurezza

Tanezumab , un anticorpo monoclonale che inibisce l'attività nervosa, può dare sollievo ai pazienti con lombalgia cronica , che costituisce tuttora uno dei motivi principali per cui le persone si recano dal medico, nonché la prima...
transparent
Antibiotici fluorochinolonici, Guida Aifa su uso corretto e indicazioni aggiornate

giu292020

Antibiotici fluorochinolonici, Guida Aifa su uso corretto e indicazioni aggiornate

Le informazioni sull'uso degli antibiotici fluorochinolonici sono state esaminate nell'ambito di una revisione condotta a livello europeo che ha portato a valutare il rapporto tra benefici e rischi "positivo soltanto per le infezioni gravi, che non...
transparent
Bpco, regime terapeutico triplo più efficace della terapia doppia contro le riacutizzazioni

giu292020

Bpco, regime terapeutico triplo più efficace della terapia doppia contro le riacutizzazioni

Secondo i risultati di uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine condotto in pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) da moderata a molto grave, la combinazione budesonide-glicopirronio-formoterolo fumarato somministrata...
transparent
Da Ema ok a Remdesivir, primo farmaco anti-Covid

giu262020

Da Ema ok a Remdesivir, primo farmaco anti-Covid

Dopo mesi di notizie su farmaci in grado di combattere il Covid, è arrivato il via libera ad una terapia con l'uso del remdesivir . L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha infatti dato il proprio assenso (che dovrà essere ratificato dalla...
transparent
Hiv, disponibile in Italia nuovo regime a due farmaci: pari efficacia e più tollerabilità e aderenza

giu262020

Hiv, disponibile in Italia nuovo regime a due farmaci: pari efficacia e più tollerabilità e aderenza

Una "rivoluzione" nel campo della terapia dell' Hiv , con la possibilità di un trattamento basato su due farmaci in un'unica compressa giornaliera. Così è stata definito, nel corso di un simposio web, il regime a due farmaci antiretrovirali,...
transparent
Integratori alimentari, indagine Federsalus: in Italia valore di mercato pari a 3,6 miliardi

giu252020

Integratori alimentari, indagine Federsalus: in Italia valore di mercato pari a 3,6 miliardi

A fine 2019 il mercato degli integratori alimentari , il principale mercato in Europa, ha raggiunto in Italia un valore di circa 3,6 miliardi di euro (valore prezzo al pubblico), cresciuto del 3,6% a valore rispetto al 2018. Il farmacista e il medico...
transparent
Alzheimer, antiepilettici si associano a un aumento del rischio di morte

giu252020

Alzheimer, antiepilettici si associano a un aumento del rischio di morte

L'uso di farmaci antiepilettici è associato a un rischio di morte più elevato tra le persone con malattia di Alzheimer, secondo un nuovo studio pubblicato su Neurology. «L'associazione tra farmaci antiepilettici e mortalità in questa...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>