Pianeta Farmaco

Tumori, da Iss nuovo farmaco che mantiene dormienti le cellule cancerogene

lug262019

Tumori, da Iss nuovo farmaco che mantiene dormienti le cellule cancerogene

Un nuovo farmaco antitumorale in grado di neutralizzare le cellule cancerogene. È quello creato dall'Istituto superiore di sanità, in collaborazione con l'Università Alma Mater di Bologna e l'Università Cattolica, in uno studio pubblicato...
transparent
Car T therapy, Milano al centro del dibattito scientifico internazionale e organizzativo interregionale

lug262019

Car T therapy, Milano al centro del dibattito scientifico internazionale e organizzativo interregionale

Milano è stata per due giorni - in due distinte occasioni - il centro della Car-T therapy, l'innovativa terapia in grado di combattere (e guarire nel 40-50% dei pazienti eleggibili al trattamento) leucemie e linfomi inguaribili che non rispondono...
transparent
Malaria, ceppi resistenti ai farmaci nel sud-est asiatico. Nuove armi da caratterizzazione genetica

lug252019

Malaria, ceppi resistenti ai farmaci nel sud-est asiatico. Nuove armi da caratterizzazione genetica

Uno studio, appena pubblicato su The Lancet Infectious Diseases, lancia un allarme nella lotta contro la malaria: una forma resistente ai farmaci si sta, infatti, diffondendo rapidamente dalla Cambogia ai Paesi vicini della regione indocinese: Vietnam,...
transparent
Anticoagulanti utili nella nefropatia, ma nelle fasi avanzate meglio l’approccio personalizzato

lug252019

Anticoagulanti utili nella nefropatia, ma nelle fasi avanzate meglio l’approccio personalizzato

Nella malattia renale cronica in fase iniziale, i nuovi anticoagulanti orali non antagonisti della vitamina K (NOAC) sembrano essere utili per prevenire l'ictus o la tromboembolia, mentre nella malattia avanzata i benefici non sono chiari. Questo è...
transparent
Neuroinfiammazione, verso una personalizzazione delle terapie. Il punto al congresso Ean

lug242019

Neuroinfiammazione, verso una personalizzazione delle terapie. Il punto al congresso Ean

Il congresso annuale della European Academy of Neurology (Ean) si è concluso da poco a Oslo e ha testimoniato la grande vitalità della ricerca nel settore, in cui gli italiani stanno giocando un ruolo da protagonisti. «I gruppi di ricerca...
transparent
Dolore neuropatico, Fda approva richieste per i primi generici del pregabalin

lug242019

Dolore neuropatico, Fda approva richieste per i primi generici del pregabalin

La Food and Drug Administration (Fda) ha approvato diverse domande di registrazione per i primi farmaci generici del pregabalin, medicinale usato nel trattamento del dolore neuropatico associato a neuropatia periferica da diabete, per il trattamento della...
transparent
Farmaci da evitare alla guida, l’Fda fa il punto sui rischi

lug232019

Farmaci da evitare alla guida, l’Fda fa il punto sui rischi

Alcuni medicinali, come oppioidi o antidepressivi, possono compromettere, e rendere quindi poco sicura, la capacità di stare alla guida che sia di un'auto, un autobus, un treno, un aeroplano o una nave. A fare il punto, sul suo sito, è la...
transparent
Farmaceutica, 2019 è l’anno delle fusioni dei grandi gruppi

lug232019

Farmaceutica, 2019 è l’anno delle fusioni dei grandi gruppi

Il 2019 si conferma l'anno delle fusioni fra grandi gruppi farmaceutici, secondo un trend che sembra sempre più destinato a continuare. Dall'accordo Shire-Takeda di fine 2018, valutato 58 miliardi di dollari, alla fusione Celgene-Brystol/Myers...
transparent
Malattia di Crohn, farmaco biologico migliora guarigione mucosa

lug222019

Malattia di Crohn, farmaco biologico migliora guarigione mucosa

Nella malattia di Crohn, patologia cronica dell'intestino che in Italia colpisce circa 100 mila persone, la cicatrizzazione della mucosa è uno dei traguardi più importanti per i pazienti. Uno studio internazionale pubblicato su Gastroenterology...
transparent
Emicrania, Rimegepant in formulazione orosolubile è rapidamente efficace nel trattamento acuto

lug222019

Emicrania, Rimegepant in formulazione orosolubile è rapidamente efficace nel trattamento acuto

Secondo uno studio pubblicato su Lancet, una singola dose da 75 mg di rimegepant in compresse orosolubili è risultata più efficace del placebo nel trattamento acuto dell'emicrania. «Rimegepant, un antagonista del recettore del peptide correlato...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community