Personale medico ospedaliero

Cgil medici: con blocco contratti Pa conseguenze su riordino territorio

set52014

Cgil medici: con blocco contratti Pa conseguenze su riordino territorio

Il blocco degli scatti dei contratti nella Pubblica amministrazione a tutto il 2015, anticipato dal ministro Marianna Madia, riguarda anche i medici di famiglia? All’informalità della risposta in Fimmg (“prematura ogni affermazione, stiamo a vedere”)...
transparent
Cimo: per eliminare gap assistenziali, entri il sindacato nei tavoli del patto salute

set22014

Cimo: per eliminare gap assistenziali, entri il sindacato nei tavoli del patto salute

Il Patto salute 2014-2016 è un’occasione per ristrutturare il Ssn in modo omogeneo e uniformare gli standard assistenziali in Italia, ma occorre ammettere associazioni di cittadini e sindacati medici ai tavoli previsti dall’accordo governo-regioni. ...
transparent
Pensione ospedalieri a 65 anni, Troise (Anaao): servono regole uguali

ago112014

Pensione ospedalieri a 65 anni, Troise (Anaao): servono regole uguali

«L’innalzamento a 68 anni dei limiti d’età pensionabile per i direttori di struttura era un provvedimento ininfluente. La rinuncia del governo a farlo approvare alle camere è comprensibile, ma è anche segno di debolezza verso l’Università: i medici universitari...
transparent
Meno attese con ambulatori di notte ma organici sono all’osso

lug312014

Meno attese con ambulatori di notte ma organici sono all’osso

Pur utile, potrebbe essere una goccia nel mare l’esperimento di aprire gli ambulatori ospedalieri di notte in Lombardia sulla scia di quanto fatto in Veneto. Nelle 14 strutture scelte per la sperimentazione sono stati accolti ben 41 mila pazienti...
transparent
Decade obbligo Rc per medici Ssn, Bianco (Fnomceo): per liberi professionisti questione non è risolta

lug312014

Decade obbligo Rc per medici Ssn, Bianco (Fnomceo): per liberi professionisti questione non è risolta

I medici del Ssn possono tirare un sospiro di sollievo: il 15 agosto non dovranno adempiere ad alcuna scadenza assicurativa. La situazione resta, invece complessa per i liberi professionisti per i quali, spiega il presidente Fnomceo Amedeo Bianco ...
transparent
Riforma Pa, pensione primari e universitari da 68 anni

lug312014

Riforma Pa, pensione primari e universitari da 68 anni

I primari e gli universitari potranno andare in pensione a 68 anni, per gli altri medici la soglia resta a 65 anni. È questa la novità più rilevante, insieme al rinvio dell’obbligo di polizza per i medici Ssn, contenuta nel testo di riforma della Pubblica...
transparent
Dipendenti Ssn in calo, Cassi (Cimo-Asmd): a rischio servizi minimi

lug292014

Dipendenti Ssn in calo, Cassi (Cimo-Asmd): a rischio servizi minimi

Tra il 2010 e il 2011 il personale dipendente nel Ssn (medici, infermieri, tecnici e amministrativi) è sceso di 8.253 unità: lo attesta l'ultimo rapporto sul 'Personale del sistema sanitario italiano 2011', pubblicato dal ministero della Salute. «E...
transparent
Irap, da sentenze pro-ospedalieri conferme positive per chi fa intramoenia

lug262014

Irap, da sentenze pro-ospedalieri conferme positive per chi fa intramoenia

Cos’hanno in comune il primario ospedaliero in intramoenia, il barone che va ad esercitare extramoenia, e il giovane falsa partita Iva che lavora con un ospedale che non può assumerlo? Spesso, hanno solo una valigetta, l’auto e nient’altro. Magari un...
transparent
Intramoenia, Cassi (Cimo): troppi vincoli per medici Ssn

lug242014

Intramoenia, Cassi (Cimo): troppi vincoli per medici Ssn

«Al di là dei doverosi controlli per evitare l’evasione fiscale, ci sono troppi vincoli burocratici all’attività intramuraria dei medici ospedalieri che non solo non decolla ma in molte regioni si contrae». E’ il commento di Riccardo Cassi presidente...
transparent
Giornalista Nyt critica Ssn, il Gaetano Pini replica: meno di metà delle risorse Usa

lug232014

Giornalista Nyt critica Ssn, il Gaetano Pini replica: meno di metà delle risorse Usa

«Sia in Italia sia negli Stati Uniti possono esserci disagi e contenziosi. Si tratta comunque di sistemi sanitari completamente diversi e che quindi hanno verso i cittadini modalità di assistenza che in Italia sono certo più legate alla cultura dell’umanizzazione...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi