Periodicità

nov112014

Il lavoro a turni disturba la mente

Secondo uno studio francese pubblicato su Occupational & environmental medicine il lavoro a turni, svolto per lunghi periodi, altera la capacità intellettiva. «La turnistica, al pari del jet lag cronico di chi viaggia per affari, è nota non solo per...
transparent

mag152012

Bassi livelli di vitamina D e rischio di gravi eventi avversi

Uno studio della university of Washington, Seattle, conclude che la soglia di concentrazione di vitamina 25-(OH)D associata a un aumentato rischio di eventi clinici avversi gravi – frattura femorale, infarto miocardico, cancro o morte – è intorno a 50...
transparent

ott92007

Stagioni e sopravvivenza al Ca prostatico

Oncologia-prostata Gli uomini che hanno ricevuto diagnosi nei mesi estivi o autunnali hanno maggiori probabilità di sopravvivere al tumore prostatico: ciò potrebbe essere dovuto a variazioni nei livelli di calcidiolo, un marcatore del livello...
transparent

apr102007

Disordini del ritmo circadiano del sonno connessi a danni cerebrali minori

Neurologia Un recente studio suggerisce che danni cerebrali minori di ordine traumatico possano contribuire alla comparsa di nuovi disordini dei ritmi circadiani del sonno (CRSD), fra cui sindrome della fase del sonno ritardata o cicli sonno-veglia irregolari....
transparent

feb202007

Ictus: inquinamento atmosferico nelle stagioni calde connesso a mortalità

Neurologia E’ stata rilevata una connessione fra il rischio di ictus letale ed il particolato fine ed ultrafine dell’inquinamento atmosferico, ma la correlazione risulta significativa solo durante la stagione calda. Questo dato ha implicazioni...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi