Pazienti

Censis, cresce richiesta cure ma welfare non regge

lug102014

Censis, cresce richiesta cure ma welfare non regge

Aumenta la domanda di cura e di assistenza, ma per la prima volta diminuisce la spesa sanitaria privata (-5,7%). Nell'ultimo anno, infatti, la spesa sanitaria privata ha registrato una flessione, il valore pro-capite si è ridotto da 491 a 458 euro all'anno...
transparent
Cancro della prostata: ecco le nuove linee guida per il follow-up

giu242014

Cancro della prostata: ecco le nuove linee guida per il follow-up

Sono da poco state pubblicate le nuove linee guida dell’American cancer society prostate cancer survivorship care per gestire gli effetti sul lungo periodo dopo il trattamento per il carcinoma della prostata e che, solo negli Stati Uniti, interessano...
transparent
Corte Ue: stati a rischio sostenibilità non tenuti a rimborsare cure all’estero

giu212014

Corte Ue: stati a rischio sostenibilità non tenuti a rimborsare cure all’estero

Prima batosta al diritto dei pazienti di uno stato dell’Unione di curarsi in un altro stato comunitario se non possono fruire in casa propria di una prestazione rientrante nei livelli essenziali di assistenza “promessi”. L’Avvocato della Corte di Giustizia...
transparent
Adolescenti con malattie croniche: sms salvavita?

mag262014

Adolescenti con malattie croniche: sms salvavita?

Gli adolescenti con malattie croniche che comunicavano con i loro medici via sms autogestivano meglio la propria malattia chiedendo subito aiuto se comparivano disturbi. «In altri termini, dategli voce e parleranno: ed è questo ciò che vogliamo che facciano»...
transparent
Congresso Cipomo, Oliani: focus su appropriatezza e personalizzazione delle cure

mag142014

Congresso Cipomo, Oliani: focus su appropriatezza e personalizzazione delle cure

«Appropriatezza e personalizzazione delle cure». Saranno questi, secondo Cristina Oliani , direttrice del reparto di Oncologia medica dell'ospedale di Montecchio Maggiore (Vicenza), i concetti chiave del XVIII congresso del Collegio italiano dei primari...
transparent
Pazienti con ictus: cosa rende i caregiver più sereni?

mar312014

Pazienti con ictus: cosa rende i caregiver più sereni?

Secondo uno studio pubblicato su Stroke, continuare a occuparsi dei propri interessi e passatempi rende più felici i familiari che assistono i pazienti colpiti da ictus. Per giungere a queste conclusioni i ricercatori hanno usato diversi questionari che...
transparent
Malattia Kawasaki, Infliximab migliora risposta

feb252014

Malattia Kawasaki, Infliximab migliora risposta

La somministrazione di infliximab migliora l’efficacia della terapia con immunoglobuline nei bambini con malattia di Kawasaki? La risposta è affermativa, secondo le conclusioni di uno studio pubblicato su The Lancet e coordinato dai ricercatori dell’Università...
transparent
Rischi per ruolo medico nell’ospedale per intensità di cure

ott222013

Rischi per ruolo medico nell’ospedale per intensità di cure

La Cimo Emilia Romagna pone un problema sull’organizzazione per intensità di cure delle unità operative che, dopo gli ospedali toscani, investe alcune strutture emiliane.  I modelli fin qui sperimentati vanno verso «l'eliminazione della figura e...
transparent
Anaao, modello ambulatori no stop condizionato da risorse

set52013

Anaao, modello ambulatori no stop condizionato da risorse

Il sindacato dei medici dirigenti Anaao Assomed plaude all'iniziativa della Regione Veneto di prolungare l'orario degli ambulatori in alcuni ospedali della Regione, fine settimana compresi, per abbattere le liste d'attesa, anche se questo «esperimento»,...
transparent
Cibo e pelle legati a doppio filo nei bambini

lug222013

Cibo e pelle legati a doppio filo nei bambini

La dermatite atopica (Ad) è il principale fattore di rischio cutaneo legato all’allergia alimentare nei bambini piccoli. E nei lattanti nutriti solo al seno ciò potrebbe indicare che la sensibilizzazione agli alimenti è mediata da cellule cutanee. Lo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi