Pazienti fragili

mag242022

Serve maggiore attenzione al legame tra antibiotici e infezioni nei pazienti vulnerabili

Da studio pubblicato su Cell Host Microbe emerge l'importanza della gestione degli antibiotici nei pazienti vulnerabili in modo che questi siano protetti dalle infezioni che possono mettere a rischio la loro stessa vita. I ricercatori, che hanno svolto...
transparent
Supportare meglio il caregiver oncologico perché si prenda cura anche di se stesso

gen112022

Supportare meglio il caregiver oncologico perché si prenda cura anche di se stesso

Un nuovo studio, pubblicato su BMC Palliative Care, si è occupato della validazione in lingua italiana del "Caregiving Inventory", uno strumento mirato a valutare le capacità di "auto-efficacia" dei caregiver oncologici. «Il supporto dei...
transparent
Fragilità, Morini (Siti): “Primo passo è riconoscerle, poi serve intervento corale”

gen102022

Fragilità, Morini (Siti): “Primo passo è riconoscerle, poi serve intervento corale”

"È necessario che i professionisti, le organizzazioni di assistenza primaria e quelle di sanità pubblica, agiscano sinergicamente su individui e popolazioni fragili secondo un approccio 'life course'". Mara Morini , Coordinatrice nazionale del...
transparent

dic232021

Fragilità, serve un approccio durante tutto l’arco della vita

"Principi e strumenti per un approccio 'life course' alla fragilità" è il titolo di un incontro svoltosi lo scorso 13 dicembre a Bologna. Patrocinato dalla Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (Siti),...
transparent
Pazienti oncologici anziani, gli esiti riferiti dai pazienti possono migliorare la qualità della vita

dic152021

Pazienti oncologici anziani, gli esiti riferiti dai pazienti possono migliorare la qualità della vita

L'adozione di misure di esito (PROM) riferite dai pazienti nella pratica clinica è associata a un significativo miglioramento della qualità della vita nei pazienti più anziani che ricevono un trattamento antitumorale attivo. I PRO...
transparent
Vaccini Covid, Siaaic: sicuri per i malati autoimmuni. Le cure non vanno interrotte

giu92021

Vaccini Covid, Siaaic: sicuri per i malati autoimmuni. Le cure non vanno interrotte

Non ci sono controindicazioni ai vaccini anti-Covid per i pazienti con malattie autoimmuni/autoinfiammatorie o immunodeficienze e pertanto non vanno interrotti i trattamenti. È unanime l'opinione di immunologi clinici, virologi, reumatologi, pneumologi...
transparent
L'elevato bisogno clinico non soddisfatto nei pazienti con mieloma multiplo avanzato e la necessità di nuove opzioni terapeutiche per i pazienti plurirefrattari

mag132021

L'elevato bisogno clinico non soddisfatto nei pazienti con mieloma multiplo avanzato e la necessità di nuove opzioni terapeutiche per i pazienti plurirefrattari

In oncologia ematologica, uno dei bisogni insoddisfatti più rilevanti è la mancanza di un trattamento efficace per i pazienti affetti da mieloma multiplo (MM) recidivato/refrattario. Nonostante i progressi terapeutici, la malattia...
transparent
Covid-19, con la pandemia è aumentata la solitudine nei malati oncologici

mag112021

Covid-19, con la pandemia è aumentata la solitudine nei malati oncologici

Secondo uno studio pubblicato su Cancer, molti adulti affetti da cancro negli ultimi mesi hanno dovuto fare i conti con un aumento della solitudine e dell'isolamento sociale dovuto al Covid-19, e questo può avere effetti negativi sulla salute e...
transparent
Malattie rare, oltre 6000 i pazienti con sindromi mielodisplastiche. Ecco il primo censimento

apr222021

Malattie rare, oltre 6000 i pazienti con sindromi mielodisplastiche. Ecco il primo censimento

Grazie al primo censimento dei pazienti affetti da Sindromi mielodisplastiche (Mds) sono stati censiti oltre 6.000 pazienti nei 70 Centri Fisim dislocati su tutto il territorio nazionale. L'iniziativa, promossa dall'Associazione italiana pazienti sindrome...
transparent
Covid-19, Foce: “sì alla priorità di vaccinazione delle persone più fragili”

mar112021

Covid-19, Foce: “sì alla priorità di vaccinazione delle persone più fragili”

"Plaudiamo alle parole del presidente del Consiglio Mario Draghi che ha evidenziato la necessità di privilegiare le persone più fragili nel piano di vaccinazioni anti Covid. Sono cittadini estremamente vulnerabili che corrono gravi rischi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi