Parto pretermine

lug252022

Nei nati pretermine il latte materno migliora il rendimento in età scolare

Da uno studio pubblicato su JAMA Network Open e svolto dai ricercatori del Brigham and Women's Hospital di Boston e del South Australian Health and Medical Research Institute emerge che i neonati pretermine nutriti con maggiori quantità di latte...
transparent

giu132022

Nascite pretermine, come è cambiata l’incidenza e la mortalità negli ultimi 30 anni

La nascita pretermine continua a rappresentare un problema a livello globale, sia nei paesi che possono godere di ampie risorse sia in quelli poveri. È la conclusione di un'analisi dei dati del Global Burden of Disease (GBD), pubblicata su JAMA Pediatrics....
transparent

mag252022

Terapia sostitutiva tiroidea pre-concezionale, relazione tra livelli di TSH ed esito della gravidanza

Il 2-6% delle donne in età fertile è affetta da ipotiroidismo, la cui corretta gestione durante la gravidanza è di fondamentale importanza, concorrendo al regolare svolgimento della gravidanza stessa. «I cambiamenti fisiologici dell'omeostasi...
transparent

mag32022

Parto pretermine, i cicli ripetuti di steroidi nelle donne a rischio non sono dannosi

Secondo una revisione con metanalisi pubblicata sul Cochrane Database of Systematic Reviews, primo autore Anthony Walters del Liggins Institute presso l'Università di Auckland in Nuova Zelanda, la somministrazione ripetuta di corticosteroidi...
transparent
Parto pretermine, nuovo algoritmo prevede il rischio

feb12021

Parto pretermine, nuovo algoritmo prevede il rischio

La presenza sia di metaboliti del progesterone nel plasma sia di fattori di rischio specifici, quali l'esposizione prenatale ai corticosteroidi, possono aiutare a identificare le gestanti a rischio di parto pretermine e morbilità neonatale. Questo...
transparent

apr232020

Più verdure prima del concepimento per un minor rischio di parto pretermine

Un regime alimentare caratterizzato da un alto consumo di verdure prima di una gravidanza sembrerebbe associato a un minor rischio di parto prematuro. A suggerirlo è uno studio condotto da un team della University of Queensland in Australia. «Le...
transparent

apr172020

Ftalati, un possibile rischio per nascite pretermine

L'esposizione materna ad alcuni plastificanti nel periodo che precede il concepimento potrebbe essere un fattore di rischio per esiti di gravidanza avversi. A suggerirlo sono i risultati di uno studio, pubblicato su Jama Network Open, che mostra come...
transparent
I nati pretermine arrivano in genere all’età adulta senza gravi comorbilità

ott242019

I nati pretermine arrivano in genere all’età adulta senza gravi comorbilità

La maggior parte delle persone nate prima del termine in Svezia tra il 1973 il 1997 è sopravvissuta fino a metà dell'età adulta senza importanti comorbilità, anche se gli esiti sono stati peggiori per i nati estremamente pretermine....
transparent
I nati pretermine hanno un maggiore rischio di malattia renale cronica fino ai 40 anni

mag92019

I nati pretermine hanno un maggiore rischio di malattia renale cronica fino ai 40 anni

La nascita pretermine è un forte fattore di rischio per lo sviluppo della malattia renale cronica a partire dall'infanzia fino alla metà dell'età adulta, secondo uno studio svedese pubblicato sul British Medical Journal. «Dati gli...
transparent
Probiotici alle madri per evitare parti pretermine. Revisione Cochrane fa il punto

mar62019

Probiotici alle madri per evitare parti pretermine. Revisione Cochrane fa il punto

Secondo una nuova revisione Cochrane, non vi sono prove sufficienti per stabilire se l'assunzione di probiotici per via orale da parte delle madri possa causare benefici o danni ai neonati in caso di donne con gravidanza a basso rischio di parto pretermine...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi