Organizzazione mondiale della sanità

Zika, allarme Oms: più frequente del previsto l’infezione per via sessuale

mar102016

Zika, allarme Oms: più frequente del previsto l’infezione per via sessuale

La trasmissione per via sessuale del virus Zika - oltre a quella prevalente tramite zanzare - è più comune di quanto si pensasse, come emerge dalle segnalazioni provenienti da vari Paesi (solo negli Stati Uniti si stanno indagando più...
transparent
Ipoacusia infantile: l’Oms spiega come prevenirla e curarla

mar92016

Ipoacusia infantile: l’Oms spiega come prevenirla e curarla

Sono quasi 32 milioni in tutto il mondo i bambini affetti da ipoacusia secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), ma quel che è peggio è che in più della metà dei casi questa perdita di udito avrebbe...
transparent
Farmaci contraffatti, Oms: innovativi anti-epatite C circolano nel Sud Est Asiatico

mar12016

Farmaci contraffatti, Oms: innovativi anti-epatite C circolano nel Sud Est Asiatico

Il fenomeno della contraffazione fa «un pericoloso salto di qualità»: non più solo farmaci per disfunzioni erettili o anabolizzanti, ma anche farmaci innovativi, in particolare per l'epatite C rintracciati nel Sud Est Asiatico. Lo ha reso...
transparent
Ebola, nuovo caso in Sierra Leone

gen152016

Ebola, nuovo caso in Sierra Leone

Dopo che proprio ieri l'Oms aveva certificato la fine dell'epidemia nell'Africa Occidentale, un nuovo caso di Ebola è stato segnalato in Sierra Leone, dove il test effettuato su una donna morta nel nord del Paese ha dato esito positivo. Lo riferisce...
transparent
Ebola, Oms decreta fine epidemia in Africa occidentale

gen142016

Ebola, Oms decreta fine epidemia in Africa occidentale

L'epidemia di Ebola in Africa occidentale è finita. L'Organizzazione Mondiale della sanità (Oms) ha decretato oggi la fine della trasmissione del virus di Ebola in Liberia e che «tutte le catene note di trasmissione sono state fermate in...
transparent
Oms: le sfide per la salute nei prossimi 15 anni

dic142015

Oms: le sfide per la salute nei prossimi 15 anni

Garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti a tutte le età, puntando a ridurre ulteriormente il tasso mondiale di mortalità materna e infantile. È questo uno degli obiettivi principali che l'Organizzazione mondiale della...
transparent
Antibiotico-resistenza, sondaggio Oms: la popolazione mondiale è disinformata

nov182015

Antibiotico-resistenza, sondaggio Oms: la popolazione mondiale è disinformata

In tutto il mondo, le persone sono confuse riguardo all'antibiotico-resistenza, nonostante si tratti di un'emergenza planetaria: lo afferma l'Organizzazione mondiale della Sanità, sulla base di un sondaggio pubblicato nei giorni scorsi. Condotta...
transparent

nov172015

Mortalità materna in riduzione ma obiettivi ancora non raggiunti

Da uno studio pubblicato su The Lancet emerge che, nonostante una riduzione globale del tasso di mortalità materna tra il 1990 e il 2015 pari al 44%, il mondo è ancora lontano dal 75% previsto negli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. L'articolo,...
transparent
Mortalità materno-infantile, Oms: bene i dati italiani ma ancora troppe disparità

nov122015

Mortalità materno-infantile, Oms: bene i dati italiani ma ancora troppe disparità

A livello globale, negli ultimi 25 anni, quasi 11 milioni di donne hanno perso la vita per dare alla luce il loro bambino o per complicanze durante la gravidanza. In sostanza, si tratta di una cifra pari alla somma degli abitanti di Londra e Berlino....
transparent
Carni rosse, chiarimenti dall’Oms ridimensionano allarme

nov42015

Carni rosse, chiarimenti dall’Oms ridimensionano allarme

Dopo alcuni giorni durante i quali i titoli dei giornali proclamavano che i salumi e la carne rossa provocano il cancro (in seguito alla classificazione, da parte dell'Oms, delle carni lavorate come cancerogene per l'uomo - inserendole nella stessa categoria...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community